Consegnati gli Alassini d’Oro

Stamani presso la Sala Consiglio del Comune di Alassio si è svolta la cerimonia di Consegna degli Alassini d’Oro. Di seguito le motivazioni con le quali il prestigioso riconoscimento è stato consegnato.

Advertisements

L’ALASSINO D’ORO 2021 È CONFERITO AL  PROF. DANIO MAGHELLA «per aver da sempre sostenuto la candidatura di Alassio quale sede di prestigiosi eventi nazionali e internazionali e di averli sempre saputi organizzare al meglio, con straordinarie ricadute mediatiche, sportive, turistiche ed economiche sulla nostra città. I Campionati Mondiali di Bocce dell’autunno scorso sono solo l’ultimo esempio di un dedizione e una professionalità rara che, nell’occasione ha trovato la collaborazione del Colba e del Dott. Carlo Bresciano, un team altrettanto preparato e appassionato cui la città tributa il proprio ringraziamento più sentito e autentico.»​​

L’ALASSINO D’ORO ALLA MEMORIA 2021 È CONFERITO ALLA DOTT.SSA BIANCHI CAROLINA «Ci ha lasciato il 17 marzo scorso la dottoressa che tanti alassini hanno conosciuto e apprezzato per competenza e professionalità dal banco della Farmacia di Piazza Matteotti ad Alassio. Chi ha avuto modo di conoscerla meglio ne ha, in più d’una occasione, voluto ricordare la generosità e l’attenzione ai più deboli, l’umiltà di chi, senza sbandierare, sapeva aiutare concretamente, in vita e anche oltre la vita. Il suo lascito rivolto alla ricerca e alle persone anziane in difficoltà è solo l’ultimo dei suoi atti verso i meno fortunati. A noi Alassini che beneficiamo di tale generosità il compito di migliorare la convivenza e prestare attenzione ai bisogni della collettività.»​​

Advertisements