Loano, al via la pulizia dell’alveo del Nimbalto alle Trexende

Ammontano a 26.500 euro i fondi stanziati dal Comune di Loano per la pulizia dell’alveo del Nimbalto in località Trexende.

“Per la sua conformazione – spiega il sindaco Luca Lettieri – la parte iniziale del principale torrente della nostra città è spesso soggetta, in caso di forti piogge, ad un repentino innalzamento del livello dell’acqua e, nei casi più gravi, a esondazione. Da qui la decisione della nostra amministrazione comunale di intervenire con una pulizia preventiva che possa aiutare a scongiurare questi episodi. In località Trexende sono presenti abitazioni e attività artigianali, è quindi necessario agire per evitare ogni possibile problema a chi qui vive e lavora.”

“Il progetto – aggiunge l’assessore all’ambiente Remo Zaccaria – prevede un intervento di pulizia generalizzata che consisterà nel taglio della vegetazione (alberi e alberelli, canne, cespugli e arbusti) presenti sia nel letto del torrente che lungo le sponde. Ovviamente verrà garantito il massimo rispetto dell’ecosistema presente nella parte iniziale del rio: l’obiettivo è garantire la sicurezza della zona senza compromettere in alcun modo l’ambiente naturale. Ringraziamo l’ufficio tecnico e l’ufficio ambiente per il lavoro svolto nella predisposizione di questo importante intervento”.