Sviluppo economico, assessore Benveduti in visita a Confartigianato Savona

“Mantenere l’identità del territorio, tutelando la secolare tradizione della cultura artigiana ligure, aiutandola a svilupparsi nei nuovi mercati digitali. É questo uno degli obiettivi che ci poniamo per un settore che rappresenta la storia e contemporaneamente il futuro della nostra economia. Con “Garanzia Artigianato Liguria”, il nuovo e rinnovato strumento di accesso al credito agevolato e garantito, che rappresenta un esempio virtuoso nazionale di collaborazione territoriale, Regione Liguria supporta la ripartenza delle imprese artigiane con quasi 11 milioni di euro”. Lo dice l’assessore allo Sviluppo economico di Regione Liguria Andrea Benveduti nel corso dell’incontro istituzionale tenutosi presso la sede di Confartigianato Savona con imprenditori e membri dell’associazione.

La visita è stata occasione per spiegare agli artigiani interessati la portata della misura, attiva da luglio, che prevede l’abbattimento dei costi d’interesse sui prestiti, l’attivazione di strumenti di garanzia e la concessione di importanti contributi a fondo perduto. “È sempre bene confrontarsi per capire le nuove esigenze – aggiunge Benveduti – E anche grazie agli amici delle associazioni, proseguiremo a sostenere il settore con la nuova programmazione dei fondi europei”.

Hanno preso parte all’incontro il presidente di Confartigianato Savona e Liguria Giancarlo Grasso, il segretario regionale Luca Costi e il direttore di Confartigianato Savona Mariano Cerro.