Riaperto il Centro diurno “Sole d’Autunno”

Franca Giannotta

Ad Alassio la Residenza Protetta, a seguito della campagna vaccinale e delle severe norme attivate a seguito dell’emergenza sanitaria, Covid free da diversi mesi – è stata messa definitivamente al riparo dalla pandemia. Di ieri anche la riapertura  del Centro Diurno “Sole d’Autunno” al secondo piano della Residenza Protetta.

“Sono state apportate alcune modifiche strutturali – spiega Franca Giannotta, assessore alle Politiche Sociali del Comune di Alassio – per poter adempiere ai requisiti di legge in materia di contenimento della pandemia. Ma da ieri è tornata finalmente operativa, a fronte delle continue richieste da parte dei fruitori tradizionali. Si tratta di un servizio semi-residenziale che accoglie anziani con residue capacità di vita autonoma al proprio domicilio, ma che necessitano di sostegno nelle attività di vita quotidiana, di socializzazione e di controllo delle condizioni di benessere psico-fisico.  Il servizio che è presente ad Alassio dal 2003 offre un sollievo importante alle famiglie che hanno al proprio interno persone affette da decadimento mentale e psico fisico permettendo di mantenerle più a lungo possibile nel proprio ambiente di vita. La struttura è una risorsa significativa per il mantenimento della qualità della vita dell’anziano, una realtà unica nel nostro territorio e sono davvero felice che sia riaperto così da poter trascorrere in sicurezza alcune ore impegnandosi in iniziative di animazione e di condivisione sociale”.


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%