“Zingarate”: Kronoteatro anima l’estate ingauna

Cinque spettacoli tra luglio e agosto per grandi e piccoli

Doppio appuntamento estivo con Kronoteatro, l’associazione culturale ingauna che quest’anno, oltre all’ormai celebre Festival Terreni Creativi (4-5-6-7 agosto nelle serre di Albenga), propone “Zingarate“, una rassegna di cinque spettacoli che si svolgeranno il 13 e il 21 luglio e il 13, il 22 e il 26 agosto sul palco di Albenga Estate in Piazza Enzo Tortora (posto unico € 5) La rassegna è realizzata con il sostegno della Fondazione Compagnia di San Paolo nell’ambito del Bando per le Performing Arts 2020 – maggior sostenitore, Mic e Comune di Albenga.

La programmazione si compone di tre spettacoli dedicati a tutta la comunità degli spettatori ed altri due rivolti particolarmente ai più piccoli e alle loro famiglie.

Tutti gli spettacoli provengono dal meglio del teatro nazionale e sono stati ospiti delle più importanti rassegne e festival teatrali italiani.

Il titolo “Zingarate“, si ispira agli scherzi goliardici e anticonformisti del film “Amici miei” del maestro Monicelli, dai quali vuole prendere esempio per spensieratezza e fantasia, ma vuole essere anche un richiamo ed un recupero di parte della XIV Kronostagione, “Zingari”, purtroppo annullata per l’emergenza CoViD19.

Ad aprire la rassegna, il 13 luglio, alle 21.00, sarà proprio Kronoteatro con SPORCO NEGRO, che vede in scena, oltre al membro storico della compagnia, due attori non professionisti migranti dal Gambia. Lo spettacolo mette alla berlina i pregiudizi dell’uomo bianco nei confronti della persona migrante di colore ed è “Un cabaret razzista e politicamente scorretto sul pensiero becero e xenofobo”.

A seguire, il 21 luglio alle 21.00, lo spettacolo Andromaca della compagnia Sacchi di Sabbia che con il loro iconico e divertente linguaggio, rivitalizza e riscrive il testo classico di Euripide, restituendocene una versione che esplora i confini tra comico e tragico.

Il 13 agosto, sempre alle 21.00, il primo spettacolo dedicato alle famiglie è L’Elefantino della compagnia emiliana La Baracca-Teatro Testoni. Lo spettacolo ci parla dell’elefantino Bubu, di quante mirabolanti avventure vive con l’immaginazione mentre lava i calzini per tutta la famiglia, di come fu il primo di tutti gli elefanti ad avere la proboscide e di come scoprì quanto gli fosse utile.

Sarà poi il turno, il 22 agosto alle 21.00, della compagnia Teatro Invito con Palloncino Pop, spettacolo che si muove sul filo delle emozioni: le paure suscitate dalla fiaba vengono bilanciate da una messinscena all’insegna dell’ironia, del gioco teatrale, della musicalità.

Il 26 agosto, sempre alle 21.00, chiude la rassegna la compagnia Maniaci D’Amore, che il pubblico di Albenga ha imparato a conoscere in questi ultimi anni, e che porta in scena Siede la Terra, uno spettacolo corrosivo e sorprendente sui meccanismi velenosi dei piccoli paesi e sul violento maschilismo e razzismo che spesso li guida.

 Per info: info@kronoteatro.it - tel. 350.0580311
 Facebook_ Kronostagione Terreni Creativi Albenga
 Biglietto: posto unico 5€
 Biglietti venduti in loco la sera dello spettacolo o con prenotazione via telefono o mail
 Secondo gli attuali protocolli di sicurezza l'ingresso è consentito solo con mascherina.
 Apertura botteghino la sera dello spettacolo ore 21.00 

SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%