Poste Italiane: il volto di sei dipendenti della provincia di Savona sulla bandiera di 60 metri per tifare gli Azzurri

Sono sei i dipendenti di Poste Italiane della provincia di Savona presenti sulla bandiera alta 60 metri e larga 15. La bandiera da record firmata Poste Italiane è composta da oltre 1.200 volti di dipendenti dell’azienda e copre una superficie totale di 900 metri quadrati.

Tra le tante foto inviate dai colleghi di tutta Italia anche quella di sei savonesi che hanno deciso, alle soglie dei Quarti di Finale di unirsi al tifo per la nazionale italiana per la prima volta insieme, in un unico tricolore.

Si tratta di Antonella Caputo, Alessandra Casalanguida, Maria Pia Lombardi, Stefano Conradi e Giulia Borlotti, Direttori di Uffici Postali mentre Mario Vadalà ricopre la funzione di Portalettere.

Giulia Borlotti non trattiene la gioia: “Sono venuta a conoscenza dell’iniziativa parlando coi colleghi – afferma la giovane direttrice – e ho subito deciso di partecipare. Quando mi è arrivata la conferma che sarei stata tra le facce presenti non stavo nella pelle dalla contentezza”.

Stefano Conradi ha due bambine piccole e dedica a loro questa emozione: “Ho giocato a calcio ma ora lo seguo soltanto quando gioca la Nazionale – spiega il dipendente di Poste Italiane. Non appena ho saputo che il mio volto sarebbe apparso sulla bandiera, ho condiviso in famiglia la mia gioia, che testimonia un grande senso di appartenenza all’azienda

La maxi-bandiera ricopre interamente la facciata dell’edifico che ospita la sede centrale di Poste Italiane a Roma e riporta il volto di migliaia di dipendenti dell’azienda che hanno partecipato all’iniziativa #Posteitaliani, inviando la propria foto e‘mettendoci la faccia’ per incoraggiare i ragazzi di Mister Roberto Mancini in vista dei quarti di finale contro il Belgio che si giocheranno venerdì 2 luglio a Monaco di Baviera.

Poste Italiane è partner della Nazionale di calcio come Top Sponsor al fianco della Federazione Italiana Giuoco Calcio sostenendo il progetto di rinnovamento che la FIGC porta avanti da tempo e condividendo lo stesso rispetto per i valori sportivi, il radicato e profondo rapporto con il Paese e la capacità di fare squadra per raggiungere i traguardi più impegnativi.

La bandiera svetta sulla sede centrale di Poste Italiane, nel quartiere dell’Eur all’entrata Sud di Roma, per un caloroso benvenuto a chi arriva nella Capitale e rimarrà esposta fino alla fine degli Europei di calcio. 


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%