Provincia di Savona, lavori per il miglioramento sismico negli Istituti Superiori

Palazzo Nervi Provincia Savona

La Provincia di Savona nell’ambito delle proprie competenze di Edilizia Scolastica, con la chiusura dell’anno scolastico e l’avvio della imminente stagione estiva darà avvio nelle prossime settimane ad una serie di interventi di miglioramento e adeguamento sismico degli edifici scolastici, utilizzando i finanziamenti destinati alla Provincia dal Ministero dell’Istruzione. “Gli interventi – assicura il vicepresidente della Provincia Francesco Bonasera – non influiranno in alcun modo sullo svolgersi degli esami di maturità e non avranno impatto sulle eventuali attività estive in programma nelle scuole”. Di seguito l’elenco dei prossimi interventi:

  • Liceo Scientifico “O. Grassi” di Savona – Intervento di miglioramento sismico – euro 800.000,00
  • Istituto Secondario Superiore “Giancardi-Galilei-Aicardi” di Alassio Sezione Alberghiero – Intervento di adeguamento sismico – euro 800.000,00
  • Liceo Scientifico “Issel” di Finale Ligure – Intervento di miglioramento sismico – euro 800.000,00

A seguire vengono segnalati gli interventi già realizzati e conclusi nell’anno scolastico in corso:

  • Liceo “Calasanzio” di Carcare (SV) – Adeguamento alla normativa antincendio scala B – euro 55.275,236
  • Plesso scolastico di via alla Rocca in Savona sede dell’Istituto Secondario Superiore “Ferraris-Pancaldo” – Lavori di adeguamento dell’impianto di messa a terra – euro 22.427,52
  • Plesso via Manzoni via Aonzo in Savona – Lavori di Adeguamento alle norme di prevenzione incendi – euro 236.000,00
  • Istituto Secondario superiore “Boselli-Alberti” di Savona – Interventi strutturali – euro 146.329,83
  • Liceo “Chiabrera-Martini” di Savona – Interventi strutturali – euro 354.670,54
  • Istituto Secondario Superiore di Finale Ligure Sezione Alberghiero, via Celesia, 2 – Rifacimento copertura – euro 290.000,00
  • Istituto Secondario Superiore di Finale Ligure Sezione Alberghiero, sede – Lavori di rifacimento facciate – euro 194.834,24

“Inoltre gli Uffici della Provincia hanno richiesto ai 13 Dirigenti Scolastici se oltre i lavori programmati è necessario un ulteriore intervento relativamente alla disponibilità degli spazi in previsione del nuovo anno scolastico 2021/2022.
Tali spese saranno affrontate con fondi propri della Provincia” conclude il vicepresidente Bonasera.


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%