Ligurian Riviera: la stagione turistica 2021 prende il via con l’iniziativa “#VacanzaSerena”

Amministrazioni locali e operatori insieme per garantire agli ospiti un soggiorno nella massima sicurezza

mare meditazione

Ligurian Riviera, destinazione della riviera savonese composta da 14 comuni costieri e dell’entroterra e rappresentata dal Tavolo del turismo nella provincia costituito presso la Camera di commercio Riviere di Liguria, mette in campo l’iniziativa #VacanzaSerena, con la volontà di garantire la sicurezza e rassicurare i turisti locali, nazionali ed internazionali, ma anche i residenti e gli operatori e gli addetti del turismo sul versante dell’emergenza sanitaria.
Il 75 per cento dei turisti dichiarano di voler essere rassicurati sulle garanzie di sicurezza nelle destinazioni e il 25 per cento dei turisti italiani ed europei mettono la valutazione degli aspetti di sicurezza rispetto al rischio Covid al primo posto nella scelta della destinazione di vacanza.

Partendo da questi presupposti, la destinazione ligure del Savonese si prepara ad affrontare una nuova stagione turistica ancora pesantemente segnata dal Covid-19 all’insegna della sicurezza, con un’iniziativa che si inserisce in un più ampio processo di valorizzazione, sviluppo e promo-commercializzazione del territorio. Ligurian Riviera mira a proporsi al mercato come una meta il più possibile sicura per i suoi ospiti ovvero come un intero sistema di offerta che si impegna a garantire la sicurezza e la serenità dei turisti, dei residenti e dei professionisti, applicando scrupolosamente tutte le misure di prevenzione necessarie e adeguate.

Il pilastro di Ligurian Riviera #VacanzaSerena è il coinvolgimento attivo e l’impegno condiviso da parte delle Amministrazioni aderenti, degli Uffici di informazione e accoglienza turistica e degli operatori delle diverse filiere del turismo. “La Camera di Commercio Riviere di Liguria, attraverso il Tavolo del Turismo, ha predisposto delle linee guida da applicare nelle intere destinazioni, negli spazi privati e in quelli pubblici, tra cui le vie cittadine, i parchi giochi, i centri storici, le attrattive culturali e le spiagge libere, per offrire maggiore sicurezza e prevenzione ai visitatori della Riviera e dei suoi punti di interesse. Il tutto pensando alla qualità della vita di turisti e residenti e alla sostenibilità”, sottolinea il presidente dell’Ente camerale, Enrico Lupi.

“La promessa di porre la massima attenzione verso i temi della sicurezza e della serenità degli ospiti da parte delle imprese turistiche (ricettività, ristorazione, stabilimenti balneari ecc.) e commerciali della Riviera è sancita nella Carta #VacanzaSerena – Io Mi Impegno, che rappresenta l’impegno volontario che gli operatori interessati assumeranno verso il turista e verso la destinazione, per garantire una vacanza serena e tranquilla nella Ligurian Riviera”, spiega la presidente del Comitato di coordinamento per il turismo nella provincia di Savona, Barbara Bugini.

Aderendo alla carta, i firmatari si impegnano ad attuare e rispettare le misure specifiche del proprio settore di attività e ad applicare le regole di distanziamento volte a contenere il rischio sanitario.
Chi aderirà all’iniziativa potrà utilizzare l’apposito marchio di Ligurian Riviera #VacanzaSerena nella propria comunicazione visiva, oltre a una serie di materiali dedicati. Per i visitatori, il bollino sarà una vera garanzia di sicurezza sanitaria, che permetterà di riconoscere ed identificare facilmente gli operatori aderenti all’iniziativa. Tutte queste azioni saranno supportate da un’azione di comunicazione e promozione integrata digi-tal e social, attraverso i canali facebook e instagram di Ligurian Riviera.