Regione, Russo (FdI): “concessione dehors, tutti i comuni devono applicare la normativa nazionale e la direttiva regionale per velocizzare le procedure”

Veronica Russo

Il gruppo consiliare in Regione di Fratelli d’Italia, composto da Veronica Russo, Stefano Balleari e Sauro Manucci, ha presentato un ordine del giorno che impegna il Presidente e la Giunta regionale a farsi carico di raccomandare e sollecitare tutti i Comuni liguri affinché venga applicata la normativa nazionale (DL Rilancio, DL Ristori , DL Sostegni) e la direttiva regionale in materia di occupazione suolo, in particolare, per quanto riguarda le procedure autorizzative necessarie al posizionamento e all’ampliamento dei dehors.

“Ogni Comune ha un proprio regolamento che disciplina l’occupazione di suolo pubblico così come l’installazione e la gestione dei dehors, con la conseguenza che le procedure attuate dalle varie realtà comunali per concedere queste autorizzazioni, anche temporanee, sono spesso disomogenee e differenti al punto che mentre alcune amministrazioni le rilasciano con modalità semplici e tempistiche brevi altre pongono molti ostacoli, che spesso si concretizzano con il diniego della richiesta”, spiega Veronica Russo

“Con l’estensione del coprifuoco alle ore 23 e, si spera presto, con la sua futura abolizione è di vitale importanza per le attività di ristorazione e somministrazione la possibilità di poter utilizzare temporaneamente vie, strade e piazze. Si tratta di un settore già pesantemente colpito dalle chiusure forzate o dalle restrizioni dell’ultimo anno e mezzo: è fondamentale quindi che le procedure per ottenere le autorizzazioni richieste siano dappertutto omogenee”, conclude la consigliera.  


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%