Sicurezza sulle strade: Melgrati scrive all’Anas

Una lettera, come sindaco e come padre: un invito ad un intervento immediato e fattivo per ridurre le velocità e i rischi

Marco Melgrati

Marco Melgrati, sindaco di Alassio: “Gli ultimi giorni sono stati per la nostra città giorni difficili, profondamente toccati dalla prematura perdita di due giovani vite. Ieri quella bara, quei ragazzi con la maglietta bianca, i palloncini bianchi volati al vento, il dolore degli amici, lo strazio dei famigliari… le tante splendide lettere che abbiamo ascoltato durante la funzione dell’estremo saluto.
Come sindaco, come padre insieme ai colleghi di Giunta abbiamo voluto ribadire la nostra vicinanza alla famiglia, ma non può essere sufficiente. L’Aurelia Bis sta registrando incidenti troppo spesso dal tragico epilogo e questo, come amministratore non posso tollerarlo. Se per le vie comunali siamo spesso intervenuti con dossi, attraversamenti pedonali in tre D e zone con limiti di velocità a 30 Km orari, sull’Aurelia Bis è l’Anas ha dover individuare delle soluzioni: tutor, dissuasori della velocità.​.. non sta a me individuare cosa, ma sta a me sicuramente sollecitare che qualcosa venga fatto a tutela della vita di chi abitualmente percorre questo tratto di strada.
Di qui questa mia, che vuole essere un invito ad un intervento immediato e fattivo, nei modi che riterrete più efficaci per ridurre le velocità e i rischi di collisioni.
Lo chiedo come padre e come Sindaco a nome di tutta la città.
Trasmetto questa mia anche ai sindaci del territorio (Garlenda, Villanova, Albenga, Ortovero e Cisano) ​interessati dall’Aurelia Bis, affinché  facciano propria la medesima richiesta”. 


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%