Si intensifica la campagna vaccinale dell’Asl 2 savonese

Corona di Pietra Ligure tre giornate dedicate a pazienti oncologici, emato-oncologici, disabili mielolesi e loro caregiver

Vaccinazione covid

Si intensifica la campagna vaccinale di ASL 2 anche con la programmazione di giornate straordinarie presso le sedi Ospedaliere.

La settimana scorsa presso la Nefrologia e Dialisi di Savona e Albenga, una squadra di lavoro impeccabile ha completato in sole 48 ore la prima somministrazione del vaccino anti-Covid 19 (moderna) ai pazienti ambulatoriali ultravulnerabili (persone dializzate e trapiantati di rene), senza nessuna interruzione delle attività “ordinarie” previste. “Solo tanta emozione e gratitudine da parte dei pazienti” è il ricordo dello staff.

La settimana prossima – precisamente il 12, 13 e 14 aprile- presso l’Ospedale S.Corona verranno vaccinati pazienti oncologici in terapia presso l’Oncologia Ponente, pazienti emato-oncologici seguiti dalla Medicina Interna del Ponente, persone con disabilità grave legata a mielolesione ricoverati presso l’Unità Spinale Unipolare di Pietra. Vaccinati anche i loro familiari e caregiver. Verranno somministrate oltre 160 dosi di vaccini freeze: Pfizer o Moderna. Le seconde dosi sono in programma a inizio maggio.

“La priorità è proteggere i più fragili anche attraverso la vaccinazione dei familiari conviventi e delle persone che si prendono cura di loro ogni giorno” affermano dalla Direzione di ASL 2.