Liguria, Pastorino-Fornaro (Leu): “Domani question time in Aula su situazione rete autostradale”

traffico autostrade

“Domani in Aula alla Camera chiederemo chiarimenti al ministro delle Infrastrutture, Enrico Giovannini, sulla situazione del lavori riguardante la rete autostradale ligure e sull’interconnessione con il Piemonte, sulla A26. Ci sono specifiche situazioni che chiedono urgente risoluzione. Le 29 famiglie residenti sotto il viadotto Bisagno dell’A12 chiedono da anni di essere trasferite, temendo per la loro incolumità a causa dello stato di degrado del viadotto sovrastante. Il montaggio dei ponteggi per il restauro della superficie dell’intero viadotto, annunciato nel 2019, si è limitato ai ponteggi sui primi tre piloni, che, però, perdono pezzi. E vanno ad aggiungersi alla caduta di detriti e calcinacci dei piloni sottostanti”. Lo dichiarano, in una nota, il deputato ligure, Luca Pastorino, segretario di presidenza alla Camera per Leu, e il capogruppo a Montecitorio di Leu, Federico Fornaro, annunciando il question time, alle ore 15, in diretta televisiva sulla Rai.

“Inoltre – aggiungono Pastorino e Fornaro – si attendono i lavori per la messa in sicurezza della frana di Gnocchetto, sulla ex 456 del Turchino, che dopo l’alluvione del 2019 da oltre 17 mesi tiene in scacco la Valle Stura, bloccandone la via ordinaria verso il Piemonte e vessando gli abitanti della valle, impossibilitati a spostarsi in sicurezza se non con l’A26, dunque, a pedaggio tra Masone e Ovada. Infine, permane la situazione di disagio in Valle Scrivia dovuta al crollo sulla SS35 ‘dei Giovi’ i cui lavori di ripristino del tratto franato non sono ancora terminati e gli abitanti, impossibilitati nella viabilità ordinaria, sono costretti a usare l’A7 dove, nonostante le richieste di esenzione avanzate dalle comunità locali e dalla stessa Regione Liguria, si continua a pagare il pedaggio nel tratto Ronco Scrivia-Busalla”.


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%