CIA in lutto per la scomparsa di Giovanni Battista Enrico, il “padre” dell’Asparago Violetto di Albenga

Albenga Giovanni Battista Enrico In azienda

Lutto alla CIA provinciale savonese e nel mondo dell’agricoltura albenganese. È mancato Giovanni Battista Enrico, classe 1927,  storico coltivatore albenganese conosciuto per la coltivazione dell’asparago violetto di cui custodiva le antiche zampe (rizomi), frutto di autoselezione locale, a cui aveva lavorato per decenni con passione e professionalità.

Ha tramandato l’insegnamento e le tecniche di coltivazione al nipote Luca Lanzalaco, agrotecnico e coltivatore, che ora porta avanti l’azienda famigliare assieme ai genitori.

“CIA Savona, di cui Giovani Battista Enrico era un socio storico avendo aderito negli anni ‘50, piange la perdita di una figura di riferimento, un coltivatore che nonostante l’età è rimasto attivo oltre i 90 anni, uno dei protagonisti autoctoni della crescita e sviluppo del settore agricolo della piana albenganese. Le più sentite condoglianze di CIA Savona alla famiglia Enrico – Lanzalaco”.


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%