Regione, nominati i rappresentanti nell’assemblea del Teatro Stabile di Genova

Genova fontana piazza De Ferrari illuminata per Giornata disabilità

Marco Mario Salotti, Alberto Pozzo e Pino Petruzzelli sono stati eletti, a scrutinio segreto, rappresentanti della Regione Liguria nell’Assemblea rinnovata dell’Ente Autonomo Teatro Stabile di Genova. Lo Statuto dell’Ente Autonomo del Teatro Stabile prevede che l’Assemblea sia costituita dai legali rappresentanti dei soci istituzionali e da dieci membri, di cui 7 sono nominati dal Comune di Genova e 3 da Regione Liguria. L’Assemblea del Teatro, che ha durata quinquennale, era giunta a scadenza nel febbraio scorso. Marco Mario Salotti ha ottenuto 20 voti; Alberto Pozzo ha ottenuti 19 voti; Pino Petruzzelli ha ottenuto 12 voti.

“Un rinnovo nel segno della professionalità e della continuità”. dice l’assessore alla cultura Ilaria Cavo commentando il voto di oggi in aula che ha sancito il rinnovo di Marco Salotti e Alberto Pozzo nell’assemblea dei soci del teatro Nazionale di Genova.
“Alberto Pozzo è un professionista che ha messo a disposizione tutte le sue conoscenze legali e di fiscalista per seguire le sfide importanti, prima fra tutte l’operazione di inclusione dell’Archivolto nel teatro stabile: – dice l’assessore Cavo – un’ operazione chiave, condotta in modo da rafforzare il teatro e da essere uno dei punti di forza che lo hanno portato alla promozione a teatro Nazionale. Il professore Marco Salotti, con la sua conoscenza artistica e della storia del teatro, è stato un supporto importante nelle scelte di questi anni che sono stati di svolta e di slancio per il nostro teatro. A loro un grande in bocca al lupo per la rinnovata sfida che hanno davanti, quella di garantire un’operatività nonostante il blocco dovuto al Covid, quella di passare, appena si ripartira’, da un teatro Nazionale a un teatro sempre più internazionale con la guida di un grande direttore come Davide Livermore che mai in questo mesi si è fermato”.

“Un grande in bocca al lupo – conclude l’assessore Cavo – anche a Pino Petruzzelli, stimato regista e professionista che saprà sicuramente dare un contributo prezioso di dialogo e proposte. Sono certa che lavoreranno insieme per il bene della cultura e per far ripartire il Teatro e portarlo ad essere sempre più presente sul territorio”.
Il consiglio regionale ha votato la nomina di Marco Salotti e Alberto Pozzo su proposta della maggioranza e di Pino Petruzzelli in quota alla minoranza.