Albenga, lavori Lungocenta Croce Bianca: si inizia a ripristinare la viabilità verso mare

Sindaco: "l'intervento sarà fondamentale anche per la viabilità della nostra città in attesa del completo ripristino dell’argine ad opera della Regione su cui vigileremo affinché possa iniziare al più presto”

Lavori lungocenta croce bianca ad Albenga

Sono ripresi ad Albenga i lavori sull’argine Lungocenta Croce Bianca danneggiato durante l’ondata di maltempo dello scorso 2 e 3 ottobre. Domani, giovedì 4 marzo, si provvederà all’asfaltatura di una carreggiata in modo da poter riaprire il tratto di strada che tornerà ad essere percorribile in direzione mare in attesa dell’intervento definitivo che sarà realizzato dalla Regione. L’esecuzione dell’intervento in somma urgenza è stato disposto attraverso ordinanza sindacale n. 370, dopo un confronto con la Regione competente per materia, al fine riuscire a mettere in sicurezza rapidamente il centro cittadino mentre il ripristino definitivo è già stato messo a bilancio dalla Regione .

“Quando è crollato il tratto di argine – dice il sindaco Riccardo Tomatis – il primo pensiero che abbiamo avuto, è stato quello di mettere immediatamente in sicurezza la nostra Città e i nostri concittadini. Insieme all’ing. Luca Romano e il dott. geologo Renato Lucarelli, in accordo con i tecnici della Regione, abbiamo realizzato un intervento conservativo che si è rivelato funzionale alla seconda fase dei lavori. Il consolidamento dell’argine effettuato in questa prima fase ci ha permesso di affrontare con serenità gli eventi meteorologici tipici della stagione invernale e ora ci consentirà, attraverso il ripristino dell’asfalto in una corsia, di riaprire il tratto di strada che tornerà ad essere percorribile in direzione mare. Tale intervento sarà fondamentale anche per la viabilità della nostra città in attesa del completo ripristino dell’argine ad opera della Regione su cui vigileremo affinché possa iniziare al più presto”.

Secondo il vicesindaco Alberto Passino “in pochi mesi il Comune di Albenga sta riportando alla quasi normalità tutto il Lungocenta Croce Bianca; ora – aggiunge – auspichiamo che con altrettanta sollecitudine la Regione possa completare il ripristino definitivo dell’opera arginale”.