Buoni spesa: ad Alassio in distribuzione le nuove card

cibo e cibarie

Saranno 83 i nuclei famigliari che ad Alassio beneficeranno dei nuovi aiuti. Con l’approvazione delle graduatorie, a seguito dell’avviso pubblicato il 20 gennaio scorso, si è concluso l’iter per l’assegnazione di nuovi buoni spesa per il sostegno dei nuclei famigliari in difficoltà economiche conseguenti alle misure restrittive adottate a livello nazionale per contrastare l’emergenza sanitaria.

“Da domani, saranno 83 i nuclei famigliari che riceveranno un piccolo ma concreto aiuto all’economa domestica. In linea con quanto già previsto in occasione dell’erogazione dei buoni spesa a dicembre – spiegano dai Servizi Sociali del Comune – si è provveduto ad una ulteriore ripartizione ad esclusione di coloro che hanno già beneficiato di contributo affitto, con la seguente modalità: per nucleo familiare composto da n. 1 persona tot. € 200,00; per nucleo familiare composto da n. 2 persone tot. € 300,00;  per nucleo familiare composto da 3 persone tot. € 500,00; per nucleo familiare composto da 4 o più persone tot € 700,00”.

“Con quest’ultima operazione, di circa 50mila Euro – commenta Giacomo Battaglia, assessore alle Politiche Sociali del Comune di Alassio – solo per il sostegno alla spesa delle famiglie, dall’inizio della pandemia, l’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Alassio ha stanziato oltre 350mila euro. Anche in questo caso i buoni saranno erogati sotto forma di carte di credito prepagate, anonime e non riconoscibili per tutela della privacy e della dignità di chi, non per propria colpa, si trova oggi in serie difficoltà”.


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%