Soccorso gatto in via La Malfa ad Albenga; l’Enpa chiede più soldi al Comune

gatto Albenga

Albenga | Questo “simpatico e docile gatto, quasi certamente di proprietà”, è stato recuperato in difficoltà dalle Ambulanze veterinarie, per conto del Servizio Veterinario ASL2, in un portone di via La Malfa ad Albenga.

Sottoposto alle prime cure veterinarie è ora ricoverato presso la sede della Protezione Animali in via Cavour 48 r a Savona; il proprietario lo potrà riavere contattando l’Enpa (019 824735) da lunedì a sabato, dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19.

Secondo gli attivisti dell’Enpa l’associazione riceve dal Comune fondi insufficienti per coprire le spese dei soccorsi degli animali in difficoltà. “Quello di curare i gatti di strada feriti o malati è un compito affidato da oltre vent’anni dalle leggi regionali ai comuni; ad Albenga, in base ad un accordo con il Comune, se ne fanno carico i volontari della Protezione Animali, che ricevono un contributo già insufficiente da anni e che via via è stato unilateralmente ridotto” affermano gli animalisti.

Per questo “Enpa, senza mai interrompere i ricoveri e le cure, chiede da anni al Comune di aumentare la sua partecipazione alle spese e lo scorso mese ha proposto, per il 2021, la stipula urgente di una convenzione aggiornata ai costi correnti”.  

SALDI D'INVERNO SU IBS FINO A -40%. Libri, Giochi, Musica, Film. Elettronica, Casa e cucina... Su IBS idee originali per tutti!