Albenga: iniziano i lavori per il “Progetto Moli”

Il “Progetto Moli” redatto dall’ing. Paolo Gaggero vedrà la realizzazione da parte della ditta A.Z. srl di Albenga, aggiudicatrice dell’appalto

progetto moli

Albenga | “È iniziato l’intervento di realizzazione del Progetto Moli grazie al quale riusciremo, da un lato a contrastare il fenomeno dell’erosione della costa e dall’altro a sviluppare una zona come quella di Viale Che Guevara che ha ancora moltissime potenzialità e che cambierà il fronte mare di Albenga” conferma il sindaco Riccrdo Tomatis.

Ieri, precisa il vicesindaco Alberto Passino, “gli interventi son iniziati con la rimozione del materiale ligneo sulla spiaggia necessario per la creazione di una pista utile alle operazioni di ricomposizione dei moli e il loro allungamento, che avverrà da levante verso ponente, nel tratto interessato dal lotto aggiudicato. Un lavoro atteso da tempo che cambierà radicalmente le superfici delle nostre spiagge in quella zona e contrasterà l’erosione ed anche il danneggiamento della massicciata”.

Il “Progetto Moli” redatto dall’ing. Paolo Gaggero vedrà la realizzazione da parte della ditta A.Z. srl di Albenga, aggiudicatrice dell’appalto. Il primo passo è la realizzazione di una pista di cantiere che permetterà di lavorare prevalentemente da terra. La pista sarà creata attraverso il posizionamento di massi e materiale di riempimento idoneo ad essere utilizzato anche per il ripascimento. I lavori avranno durata di circa un anno.

Il progetto moli nella sua interezza è stato inserito nel Piano Regionale di Investimenti e ammesso a contributo per l’anno 2020 per l’importo di €. 2.500.000,00 e, conseguentemente, è stato effettuato un primo stralcio dei lavori che prevede il rifacimento di 14 pennelli (compreso il molo della darsena) e il ripascimento tra gli stessi.