Ospedale Santa Corona di Pietra Ligure, Toti: “saranno recuperati tutti i reparti compreso quello di ginecologia e ostetricia”

Consiglio Regione Liguria - Giuramento Giovanni Toti XI legislatura

Genova / Pietra Ligure | Roberto Arboscello (Pd-Articolo Uno) ha presentato oggi in Consiglio regionale un’interrogazione, sottoscritta dal collega di gruppo Luca Garibaldi, in cui ha chiesto alla giunta se, come dichiarato dal Presidente la chiusura del reparto di Ostetricia e Ginecologia presso l’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure è temporaneo e quindi è confermata la riapertura al termine dell’emergenza sanitaria, in modo da fornire nuovamente un servizio essenziale al territorio e non compromettere il DEA di II livello. Il consigliere ha ricordato che il reparto era stato chiuso il 4 novembre e, contemporaneamente, il punto-nascita era stato trasferito all’ospedale San Paolo di Savona.

Giovanni Toti, presidente della giunta con delega alla Sanità, ha ricostruito la scelta assunta in occasione dell’emergenza pandemica e ha garantito che sono comunque adottate tutte le misure di sicurezza garantita per tutte le donne chi si presentassero al pronto soccorso del Santa Corona. «Ribadisco che è una decisione solo temporanea, quando usciremo dalla fase 4, per retrocedere alle fasi 3 e 2 fino a uscire dal tutte le fasi, saranno recuperati tutti i reparti compreso quello di ginecologia e ostetricia. Auspico che questo possa avvenire già nei prossimi mesi, compatibilmente con l’andamento pandemico».


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%