Ccnl multiservizi, Legacoop Liguria: “nostra disponibilità al confronto”

Genova | “Ribadiamo ancora una volta la nostra disponibilità al confronto per raggiungere ​ l’obiettivo del rinnovo del CCNL Multiservizi”. È quanto . Dice Legacoop Liguria a fronte dell’annuncio dello sciopero per venerdì proclamato​ da parte dei sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltrasporti.

“In questo periodo – sottolinea Mattia Rossi, presidente di Legacoop Liguria – le nostre cooperative soffrono della grave crisi economica generale e, malgrado questo, credono che a difesa del settore e dei propri lavoratori si debbano trovare le condizioni per rinnovare il contratto scaduto da 7 anni, definendo così un aumento salariale congruo e dignitoso”.

“Da parte nostra non c’è mai stato in questi mesi il ‘silenzio assordante’ o dietrofront evidenziati dai sindacati, ma un continuo appello affinché il rilancio dell’economia passi attraverso l’accordo tra le parti sociali, superando le differenze nel nome di un bene comune, che è quello della salute pubblica e della ripresa del lavoro. Si è ripresa la trattativa a livello nazionale per trovare l’accordo  e chiudere questa vicenda sul rinnovo che da troppi anni è aperta”.