Albenga covid e differenziata: le nuove disposizioni

interrogativi

Albenga | Con l’ordinanza n.75/2020 di Regione Liguria che riguarda lo “Smaltimento di rifiuti domestici provenienti da abitazioni in cui sono presenti soggetti positivi al tampone per Covid 19” anche ad Albenga il servizio sarà modificato nei seguenti modi:

  • Per i soggetti risultati positivi al Covid 19 e pertanto tenuti all’isolamento domiciliare in base alle indicazioni fornite dalle Autorità Sanitarie competenti per territorio rimane attivo il servizio di raccolta indifferenziato di tutti i rifiuti destinati a ciclo separato attraverso ditta specializzata;
  • Per quanto riguarda tutte le altre utenze domestiche che includono soggetti NON positivi al COVID, ma segnalati per misure di carattere cautelare dalle ASL, sarà attivata la gestione dei rifiuti urbani tramite raccolta in doppio sacco in cui conferire tutti i rifiuti prodotti senza differenziazione.

Il Comune precisa “che se fino a questo momento anche per i soggetti in quarantena, ma non positivi, era attivo il servizio di ritiro rifiuti attraverso ditta specializzata, da oggi gli stessi NON dovranno fare la raccolta differenziata, ma dovranno inserire i propri rifiuti indifferenziati in doppio sacco. Gli stessi saranno ritirati secondo calendario ordinario”.

Albenga-Raccolta-rifiuti-positivi-quarantena-covid
Speciale IBS leggere l’attualità. Una selezione di libri che aiutino a decifrare ciò che accade in Italia e nel mondo e capire i temi più caldi del momento