Ospedale Albenga: riaperto il Punto di Primo Intervento

Sindaco: "ritengo che la riapertura H24 del nostro PPI sia indispensabile. La Politica deve fare la sua parte e per questo chiedo alla Regione, in particolare al Presidente Toti e all’assessore Viale, un impegno concreto."

Ospedale Albenga - riapertura PPI - 02

Albenga | Il Punto di Primo Intervento dell’Ospedale di Albenga ha riaperto ufficialmente con orario 8.00 – 20.00. Il sindaco Riccardo Tomatis accompagnato dal dottor Luca Corti ha visitato i nuovi spazi realizzati all’interno dello stesso al fine di creare due percorsi separati, uno “sporco” (cioè per i pazienti con sintomatologia che potrebbe essere ricondotta al Coronavirus) e uno “pulito” (per tutti gli altri pazienti).

“Oggi voglio ringraziare tutto il personale sanitario che, in questi mesi, ha lavorato intensamente con grande professionalità e attenzione” ha detto il sindaco Tomatis: “terminata la prima fase dell’epidemia si è dovuta studiare una completa riorganizzazione del Punto di Primo Intervento che oggi, finalmente, ha potuto riaprire per 12 ore al giorno. Ora non dobbiamo fermarci”.

“Il Santa Maria di Misericordia serve un comprensorio di oltre 90 mila persone che in estate aumentano esponenzialmente, considerato anche il fatto che la situazione della viabilità in Liguria manifesta evidenti e gravi criticità, ritengo che la riapertura H24 del nostro PPI sia indispensabile.
La Politica deve fare la sua parte e per questo chiedo alla Regione, in particolare al Presidente Toti e all’assessore Viale, un impegno concreto.” conclude il sindaco di Albenga.