Nuovo Polo scolastico di Albenga: “i lavori dovrebbe iniziare nel 2021”

Verso la fase di demolizione dell'ex Caserma Turinetto; sindaco Tomatis: “Verosimilmente il bando per l'affidamento di detto intervento sarà pronto entro l'anno e quindi i lavori dovrebbe iniziare nel 2021”

Ex Caserma Turinetto ad Albenga

Albenga | A che punto è l’iter burocratico per il nuovo Polo Scolastico che la città attende ormai da oltre un decennio abbondante? La scorsa settimana il sindaco di Albenga Riccardo Tomatis, accompagnato dai responsabili dell’ufficio tecnico del Comune, ha avuto un nuovo incontro con la Provincia sul tema Polo Scolastico, per il quale il Comune ha già anche ottenuto un finanziamento statale di 10 milioni.

“I nostri uffici – assicura il sindaco di Albenga – hanno continuato a lavorare, anche nella fase di lockdown, ad importati progetti per la nostra città, tra questi, nauralmente, quello del Polo Scolastico. Venerdì scorso abbiamo incontrato i funzionari della Provincia per un confronto su alcuni punti relativi, in particolare, alla fase di demolizione dell’ex Caserma Turinetto. La Provincia, infatti, ha già realizzato il progetto di demolizione il cui costo complessivo è di 2.165.000,00 euro. Verosimilmente il bando per l’affidamento di detto intervento sarà pronto entro l’anno e quindi i lavori dovrebbe iniziare nel 2021. Con la Provincia abbiamo affrontato anche alcune tematiche come quella del verde pubblico presente nell’area dell’ex Caserma concordando la conservazione di tutti quegli alberi che non si trovano sull’area di costruzione del Polo.”

“Questo è un ulteriore passo avanti verso la realizzazione di questo importante progetto.” conclude il sindaco Tomatis. Si passera quindi alla progettazione vera e propria del Polo Scolastico, infatti, questa, pur dovendo essere in linea con lo studio di fattibilità del concorso di idee con il quale si è ottenuto il finanziamento di 10 milioni, dovrà essere messo a gara.