Carige e Unione provinciale albergatori, “insieme per far ripartire il settore turistico savonese”

Un corso di formazione a distanza organizzato da UPA SV e sovvenzionato da Carige per offrire agli albergatori della provincia  strategie e strumenti operativi per il rilancio del l attività.

Alessio Berta e Angelo Berlangieri
Nella foto: Alessio Berta (Carige, Area Manager di Savona) e Angelo Berlangieri (presidente UPA, Unione provinciale albergatori di Savona)

Savona | Un progetto formativo ripensato con modalità on line per sostenere la ripartenza di un settore vitale per l’economia savonese come quello turistico-alberghiero, un  progetto che Carige “ha condiviso da subito nella convinzione che  la formazione rappresenti  un aspetto fondamentale per la competitività delle imprese”. La collaborazione tra Carige e UPA SV, consolidata e di lunga data, è da sempre riuscita a creare un circolo  virtuoso per l’accesso al credito e per il sostegno finanziario ai piani di sviluppo delle aziende alberghiere. “Anche nell’emergenza sanitaria Carige ha fatto fronte alla responsabilità sociale ed economica che compete ad una banca del territorio ed è stata sin dall’inizio in prima linea per offrire un sostegno concreto alle imprese, il tutto nel massimo rispetto della salute di dipendenti e clienti grazie ad  sforzo organizzativo che ha permesso  di perfezionare moltissime operazioni senza necessità di recarsi in filiale”.

Il corso proposto da UPA ai propri associati è un corso intensivo dal titolo ‘Hotel Sales: vendere,organizzare e rilanciare gli hotel’che, grazie alle piattaforme di didattica a  distanza, consente  di approfondire tematiche importanti come  gli scenari di ripartenza nel settore turistico (vacanza più brevi, turismo domestico e di prossimità), le basi per la costruzione della nuova offerta turistica (formule da adottare, policy di prenotazione e pricing, azioni di marketing, iniziative di comunicazione ecc.), e il cambio di prospettiva necessario per cogliere nella criticità nuove opportunità di mercato. Il corso è articolato su 3 giornate, prima data il prossimo 3 giugno. Le lezioni saranno introdotte dal Responsabile dell’area di Savona di Banca Carige, Alessio Berta,  che illustrerà  tutte  le misure a sostegno delle imprese per fronteggiare l’emergenza Covid.

“In questa fase emergenziale Banca Carige è stata da subito in prima linea per supportare ed assistere le attività imprenditoriali con tutti gli strumenti a disposizione, la fruttuosa collaborazione che da sempre esiste con UPA SV si arricchisce di un nuovo tassello che ci permette di offrire agli operatori turistici savonesi  un bagaglio formativo importante per favorire il rilancio di un settore vitale per l’economia della provincia” ha dichiarato Alessio Berta. “Questo corso rappresenta una valida opportunità formativa  per i nostri associati, grazie al sostegno di Banca Carige possiamo  fornire agli albergatori savonesi importanti strumenti, sia teorici che operativi, per poter adeguare l’offerta turistica ai nuovi scenari e per  impostare nuove strategie vincenti in questa fase di ripartenza” ha affermato Angelo Berlangieri, presidente di UPA Savona. Per questo importante appuntamento UPA ha scelto un partner storico e consolidato come Gpstudios che ha competenza e visione Internazionale e conoscenza specifica del territorio provinciale di Savona.