Contrasto e contenimento coronavirus, il Dpcm firmato dal presidente Conte

Coronavirus

Savona / Roma | Il presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, ha firmato ieri sera il nuovo Dpcm con misure riguardanti il contrasto e il contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi del Coronavirus (leggi QUI in pdf il testo testo integrale del Dpcm 4/3/2020).

RobertoMichels

L’Asl ricorda in particolare che “è fatto divieto agli accompagnatori dei pazienti di permanere nelle sale di attesa dei dipartimenti emergenze e accettazione e dei pronto soccorso (DEA/PS), salve specifiche diverse indicazioni del personale sanitario preposto” e che tale indicazione inoltre è da intendersi estesa a ogni tipologia di sala d’aspetto.

Tra le molte misure igienico-sanitarie da adottare quotidianamente, il Dpcm in un documento allegato fornisce le principali indicazioni:

  • a) lavarsi spesso le mani. Si raccomanda di mettere a disposizione in tutti i locali pubblici, palestre, supermercati, farmacie e altri luoghi di aggregazione, soluzioni idroalcoliche per il lavaggio delle mani;
  • b) evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute;
  • c) evitare abbracci e strette di mano;
  • d) mantenimento, nei contatti sociali, di una distanza interpersonale di almeno un metro;
  • e) igiene respiratoria (starnutire e/o tossire in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie);
  • f) evitare l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri, in particolare durante l’attivita’ sportiva;
  • g) non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani;
  • h) coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce;
  • i) non prendere farmaci antivirali e antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico;
  • l) pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol;
  • m) usare la mascherina solo se si sospetta di essere malati o se si presta assistenza a persone malate.

Ultima revisione articolo:

ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO