Coronavirus, Viale: “Grazie a erogatori servizi sociosanitari e sociali della Liguria”

Sonia Viale

Genova | La vicepresidente e assessore alla Sanità Sonia Viale, ricorda le disposizioni di Alisa ancora in vigore a tutela della salute delle persone più fragili ricoverate nelle Rsa e anche negli ospedali, in un’ottica precauzionale. “Fin dall’inizio dell’emergenza abbiamo voluto tutelare la salute degli ospiti delle strutture sociosanitarie e sociali sul territorio ligure, condividendo con gli enti gestori le modalità di accesso. Li ringrazio per la piena collaborazione dimostrata in questo momento di emergenza, legata al coronavirus. Le strutture si sono infatti assunte anche l’onere di spiegare alle famiglie le misure restrittive adottate e ancora vigenti, in particolare la possibilità di accesso per un solo visitatore alla volta, familiare o care giver, nell’esclusivo interesse delle persone più fragili ricoverate”.

RobertoMichels

“Queste misure – spiega la vicepresidente Viale – sono il frutto di incontri che si sono svolti nei giorni scorsi tra Regione, Alisa e gli enti gestori, con cui sono state condivise le modalità di attuazione, anche per garantire comportamenti omogenei su tutto il territorio. Rivolgo quindi un ringraziamento per la professionalità e la sensibilità dimostrata sia dagli operatori sia dai responsabili delle nostre strutture e ringrazio le famiglie per la comprensione”.

Ultima revisione articolo:

ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO