Coronavirus, 16 positivi in Liguria e ad Alassio

La Conferenza Sala Trasparenza Regione-Liguria

Alassio / Genova | Il bilancio in Liguria per le infezioni da coronavirus è al momento di 16 casi positivi; “15 provengono dal cosiddetto cluster di Alassio [N.d.R.: hotel “Al Mare” e hotel “Bel Sit”] dai quali ulteriori 3 restano in corso di verifica e di conferma” mentre resta per ora isolato il caso di La Spezia, ha detto il presidente di Regione Liguria.

offerteibslibri

Stasera da Alassio partirà per il rientro in Lombardia “il primo scaglione” mentre domani i gruppi di turisti di Castiglione d’Adda e di Asti lasceranno gli alberghi di Alassio per essere trasferiti in altre strutture messe a disposizione dall’esercito in Liguria e in Piemonte. Nel complesso i soggetti in sorveglianza attiva in Liguria sono 584: 33 in Asl1, 218 in Asl2, 46 in Asl3, 70 in Als4, 217 in Asl5. “Attualmente nelle strutture del San Martino e a Spezia sono ricoverati 6 pazienti, compreso uno in trasferimento dall’Ospedale di Albenga; “tutti i pazienti sono in buone condizioni generali” a conferma che “nella maggioranza dei casi questa malattia decorre in maniera paucisintomatica o lieve”. Il paziente proveniente da Albenga che sarà “centralizzato al San Martino presenta una polmonite per le sue condizioni cliniche sono stabili” e non gravi.

Per quanto riguarda le condizioni dei pazienti ricoverati, il professor Matteo Bassetti, responsabile del reparto di Malattie Infettive dell’Ospedale Policlinico San Martino ha spiegato che “sono tutti in buone condizioni generali stabili, complessivamente buone. Confermo quindi che si tratta di una infezione gestibile, anche se siamo preparati ad affrontare ogni problematica”. Il professor Filippo Ansaldi, responsabile Prevenzione di Alisa ha infine spiegato che “questo virus può essere contenuto solo aumentando distanza sociale. Per questo è stata effettuata un’indagine epidemiologica complessa, per individuare velocemente casi e loro contatti”. Un nuovo punto della situazione, a meno di situazioni non ordinarie, sarà fatto in Regione domani alla 18.30.

[26/02 – 19.30] #Coronavirus La diretta dalla Sala trasparenza

Pubblicato da Regione Liguria su Mercoledì 26 febbraio 2020

Ultima revisione articolo:

ALTRE NOTIZIE di OGGI

Nessun articolo trovato.