Albenga, incontro sulle frazioni con il Comitato Bastiese

comitato Bastia in Comune ad Albenga

Albenga | Ieri mattina il Comitato Bastiese – in particolare il presidente Filippo Pizzo, il vicepresidente Paolo Vignola e Antonio Caviglia – ha incontrato il sindaco Riccardo Tomatis e la consigliera Camilla Vio per un confronto su alcune problematiche relative alla frazione di Bastia.

Tra i temi affrontati quello relativo alla sistemazione dell’argine del Torrente Arroscia in località Abissinia che, essendo di terza categoria e quindi di competenza regionale, è stato finanziato e verrà realizzato dalla Regione. Sia il Comitato che l’Amministrazione “ha dimostrato grande soddisfazione su questo tema che interessa la sicurezza delle persone che vivono in quella zona.

Si è parlato poi dell’annoso problema della viabilità pesante nella frazione con un confronto proficuo e collaborativo volto a trovare possibili soluzioni per il territorio”. Diverse le possibilità prese in considerazione che saranno vagliate e sottoposte ai tecnici comunali. Sul punto il Sindaco Riccardo Tomatis spiega:La consigliera Camilla Vio ha già preso a cuore questo argomento parlandone con la polizia locale e gli uffici con i quali è necessario confrontarsi per studiare, dal punto di vista pratico, la soluzione migliore”. La consigliera Camilla Vio, inoltre, si è occupata anche del “problema parcheggi” a Bastia. “La nostra Amministrazioneafferma Camilla Vioè particolarmente sensibile al tema sicurezza, viabilità e interventi nelle frazioni. A Bastia abbiamo appena terminato il posizionamento dei paletti per la sicurezza dei pedoni in prossimità delle scuole con l’obiettivo di scoraggiare i ‘parcheggi selvaggi’. Vorremmo, inoltre, portare avanti una campagna di sensibilizzazione, sia con i cittadini che con tutte le persone che vengono a Bastia, proprio su questa tematica. Ho pensato a una cartina di Bastia da distribuire alle attività commerciali, ai residenti e da diffondere sui social, per incentivare le persone a parcheggiare nei luoghi idonei e, con l’occasione, fare una passeggiata nella nostra frazione. Credo che la collaborazione con le attività commerciali e il comitato sia fondamentale in tal senso.”

Si sono affrontati anche i problemi storici temi legati alla strada Cenesi-Bastia chiedendo la collaborazione del Comitato al fine di trovare soluzioni adeguate e percorribili. “I contatti con i rappresentanti del Comitato Bastieseafferma Camilla Viosono costanti e spero che possano continuare anche in futuro al fine di lavorare tutti insieme nella stessa direzione con l’obiettivo di fare il bene della frazione lasciando da parte polemiche prettamente politiche”. Il sindaco Riccardo Tomatis ha dato il “pieno appoggio alla consigliera Vio” invitando i rappresentanti del comitato a rapportarsi con lei ed affermando: “La nostra Amministrazion crede molto nel dialogo diretto con cittadini e comitati. I consiglieri delegati alle frazioni lavorano molto e conoscono a fondo il territorio e le dinamiche insite in esso. Sono molto soddisfatto del loro lavoro e invito i cittadini che ne dovessero aver bisogno a rivolgersi a loro”.