Piaggio Aero, incontro tra Benveduti, il commissario Nicastro e i sindacati

Assessore Benveduti: “I sindacati ci hanno confermato che nel breve termine sono state avviate attività e commesse che dovrebbero pian piano recuperare lavoro e produttività, facendo rientrare parte dei lavoratori dalla cassa integrazione"

Andrea Benveduti e Vincenzo Nicastro visita a Piaggio aerospace a Villanova d'Albenga

Genova / Villanova d’Albenga | “Passato il peggio occorre rimettere in pista Piaggio Aerospace, ma i ministeri competenti devono fornirci un piano strategico per l’intero comparto della Difesa”, è sato il commento dell’assessore Andrea Benveduti al termine dell’incontro di ieri con il commissario straordinario di Piaggio Aerospace Vincenzo Nicastro e le rappresentanze sindacali. 

RobertoMichels

“I sindacati – continua l’assessore – ci hanno confermato che nel breve termine sono state avviate attività e commesse che dovrebbero pian piano recuperare lavoro e produttività, facendo rientrare parte dei lavoratori dalla cassa integrazione. Abbiamo apprezzato nei colloqui con il management il grande lavoro svolto dal commissario, che è riuscito a stabilizzare un paziente che appariva inizialmente gravemente malato. Inoltre ci preme sottolineare l’urgenza di arrivare in tempi brevi al bando di gara per la cessione, analizzando con grande cautela i possibili pretendenti per evitare che questa eccellenza italiana diventi l’ennesima dismissione e perdita di competenza della nostra nazione”.

“Il nostro auspicio è che questa realtà di tecnologia rimanga in un perimetro che rispetti l’interesse nazionale, i lavoratori e le parti sindacali, che in questi mesi di difficoltà hanno dimostrato un grande senso di responsabilità, interpretando in maniera sempre molto costruttiva e responsabile il loro ruolo” conclude Benveduti.

Ultima revisione articolo: