Loano Solidale Live Show per Samuele Manfredi, Carlo Galiano e Daniela Rizzuto

Domenica 29 dicembre a partire dalle 17 sul palco allestito presso il PalaGarassini di via Matteotti si esibiranno il gruppo swing delle Ladiesgang e la giovanissima cantante Corinna Parodi; i fondi raccolti serviranno a finanziare cure mediche e interventi di assistenza a favore di tre amici del nostro territorio

Ladiesgang
Nella foto: le Ladiesgang –Consuelo Orsingher (direttore e soprano), Bruna Vergottini e Marta Menozzi (mezzo soprano), Nicla Castelli e Simona Mazza (contralti)

Loano | Serviranno a finanziare cure mediche e interventi di assistenza a favore di tre amici del nostro territorio i fondi raccolti durante il “Loano Solidale Live Show 2019”, la quarta edizione della ormai tradizionale “festa solidale” promossa dal Comune di Loano e da Eccoci Eventi in collaborazione con il Comune di Boissano, il Comune di Toirano ed il Comune di Tovo San Giacomo e numerose associazioni del territorio. Sono partner dell’iniziativa il comitato loanese della Croce Rossa, Cirfood, Castigamatti Creative & Web Farm e Radio Onda Ligure 101.

RobertoMichels

Domenica 29 dicembre a partire dalle 17 sul palco allestito presso il PalaGarassini di via Matteotti si esibiranno il gruppo swing delle Ladiesgang e la giovanissima cantante Corinna Parodi. Conduce la serata la showgirl loanese Elena Ballerini. Le Ladiesgang sono Consuelo Orsingher (direttore e soprano), Bruna Vergottini e Marta Menozzi (mezzo soprano), Nicla Castelli e Simona Mazza (contralti); insieme formano un noto gruppo vocale femminile assolutamente non convenzionale; astro nascente della canzone è invece Corinna Parodi, nata l’8 ottobre 2002 a Pietra Ligure. Con l’acquisto del biglietto, ad offerta minima di 10 euro, si potrà assistere allo spettacolo e gustare l’apericena preparato da Cir Food. I biglietti saranno disponibili a partire dalla seconda metà del mese di dicembre e saranno acquistabili in prevendita tutte le mattine presso la sede della Croce Rossa Italiana di piazzale Aicardi 5 (di fronte al supermercato Coop sulla via Aurelia) e presso le numerose associazioni sportive e di volontariato che collaborano alla manifestazione. Sarà possibile acquistare il ticket anche il giorno stesso dell’evento tramite le casse del palazzetto dello sport.

La manifestazione si terrà dunque domenica 29 dicembre e, anche quest’anno, avrà come scopo primario la raccolta di fondi da destinare ad uno scopo benefico: “Nelle ultime tre edizioni – spiegano il sindaco Luigi Pignocca e l’assessore a turismo, cultura e sport Remo Zaccaria – la nostra festa solidale ha avuto come obiettivo quello di raccogliere fondi a favore di Visso, la cittadina della provincia di Macerata duramente colpita dal terremoto che nell’agosto del 2016 ha interessato il centro Italia. Lo scorso anno parte di queste risorse è stata utilizzata anche per l’acquisto di materiali ed attrezzature per il gruppo intercomunale di protezione civile di Boissano, Toirano e Loano”.

“Quest’anno, invece, abbiamo deciso di devolvere i fondi raccolti a tre amici del nostro territorio. Uno di loro è il loanese Samuele Manfredi, grande promessa del ciclismo italiano che a dicembre dello scorso anno, mentre si stava allenando in sella alla propria bici, è stato vittima di un grave incidente stradale per il quale ora sta affrontando un lungo e difficile processo di riabilitazione. L’altro è Carlo Galiano, istruttore tecnico e coordinatore atletico della nostra struttura comprensoriale di Boissano, residente a Tovo San Giacomo, rimasto a sua volta coinvolto in un incidente stradale ai primi di ottobre. Una parte del denaro raccolto andrà a sostenere le spese mediche e riabilitative di Samuele e Carlo. Un’altra parte, invece, sarà destinata a Daniela Rizzuto, nostra concittadina portatrice di handicap che quest’anno ha dato il via in maniera autonoma a due raccolte fondi con le quali finanziare l’acquisto di un’auto attrezzata per le sue esigenze”.

“Lo scorso anno il ‘Loano Solidale Live Show’ ci ha consentito di raccogliere fondi molto utili per aiutare gli amici di Visso, che si sono ritrovati a fare i conti con una catastrofe naturale di vaste proporzioni, ed i nostri volontari di protezione civile, sempre pronti ad andare in soccorso di chi si trova in difficoltà. Ora chiediamo a tutti i loanesi ed ospiti di manifestare ancora una volta quella generosità e quello spirito di comunità che da sempre contraddistingue la nostra città e di aiutare tre amici che, per ragioni diverse, hanno bisogno del nostro aiuto”.

Corinna Parodi

Ultima revisione articolo:

ALTRE NOTIZIE di OGGI