Coldiretti Liguria, bene proroga del bonus verde in Manovra

Savona / Roma | Il milleproroghe conferma, per il prossimo anno, il cosiddetto bonus verde in Manovra. La proroga, Commenta Coldiretti Liguria, “risponde alle ripetute sollecitazioni di Coldiretti per favorire, con le detrazioni fiscali la diffusione di parchi, giardini e terrazzi in città, piccoli polmoni verdi capaci di catturare le polveri e di ridurre il livello d’inquinamento in modo da consentire anche al Capoluogo ligure di risalire la classifica delle città verdi”.

Secondo Coldiretti Liguria, “la misura favorisce la lotta allo smog causato dall’effetto combinato dei cambiamenti climatici, del traffico e della ridotta disponibilità di spazi verdi, che nel capoluogo ligure scendono addirittura al 6,3 mq a persona contro la media nazionale di 31 metri quadrati per abitante, e allo stesso tempo può rappresentare un valido aiuto per il florovivaismo locale, un settore di punta del Made in Liguria. Senza proroga sarebbe scaduto a fine anno il bonus che prevede, attualmente, una detrazione ai fini Irpef nella misura del 36% delle spese sostenute per la sistemazione a verde di aree scoperte private e condominiali di edifici esistenti, di unità immobiliari, pertinenze o recinzioni (giardini, terrazze), per la realizzazione di impianti di irrigazione, pozzi, coperture a verde e giardini pensili”.

Ultima revisione articolo: