Wtm di Londra, inaugurato lo stand di Regione Liguria

Presentato il ‘Liguria Immersive Experience’, il nuovo format per offrire a operatori e visitatori un’immersione virtuale in 3D in un mondo molto reale: quello della Liguria

WTM Londra - da sin Palmucci, Giampellegrini, Berrino, Bucci, Trombetta
Nella foto: lo stand di Rezione Liguria al WTM di Londra; (da sinistra): il presidente di Enit Palmucci, il Commissario straordinario dell’Agenzia In Liguria Giampellegrini, l’assessore regionale al Turismo Berrino, il sindaco di Genova Bucci, l’ambasciatore Trombetta

Savona / Londra | Inaugurato il grande stand di Regione Liguria alla 40° edizione del World Travel Market (Wtm) di Londra. Al “taglio del nastro” l’assessore regionale al Turismo Gianni Berrino e il Commissario straordinario dell’Agenzia In Liguria Pietro Paolo Giampellegrini, alla presenza dell’ambasciatore d’Italia a Londra Raffaele Trombetta e del presidente di Enit Giorgio Palmucci.

La 40° edizione del World Travel Market (Wtm) di Londra da oggi al 6 novembre come principale evento mondiale per l’industria dei viaggi ospiterà 50mila tour operator, 11mila buyer, 5.000 espositori, 3.000 giornalisti; più di 180 Paesi rappresentati e la prospettiva di accordi commerciali si aggira sui per 5,5 miliardi di sterline.

Insieme all’assessore Berrino, al sindaco di Genova Marco Bucci e al Commissario Giampellegrini, l’ambasciatore Trombetta e il presidente Palmucci hanno provato in anteprima il ‘Liguria Immersive Experience’, il nuovo format per offrire a operatori e visitatori un’immersione virtuale in 3D in un mondo molto reale: quello della Liguria, terra fatta di bellezza, sapori, profumi e occasioni di vacanza. Sorpresa e divertimento anche tra i visitatori che, attraverso immagini e video tridimensionali, sono stati proiettati negli angoli più belli e suggestivi del nostro territorio.

Ultima revisione articolo: