Albenga, Ottobre De Andrè: si aprono le prenotazioni

Albenga. Definita la scaletta degli appuntamenti per l’edizione 2019 di “Ottobre De Andrè”, la manifestazione ideata dai Fieui di caruggi. Sabato 12 ottobre (ore 17) al Teatro Ambra Gran Concerto per Don Gallo; sabato 19 ottobre (ore 17) all’ex Chiesa di San Lorenzo “Le nuvole di Faber”; sabato 26 ottobre (ore 17 ) al Teatro Ambra “Trafficanti di sogni… e di ricordi”. Tutti gli eventi sono a ingresso libero sino ad esaurimento posti. Èpossibile prenotare un posto riservato e numerato con un’offerta totalmente devoluta a favore della Comunità di San Benedetto al Porto di don Andrea Gallo. I posti si potranno prenotare da sabato 31 agosto ore 8,30 presso il Caffè letterario Ai Giardinetti in Piazza del popolo ad Albenga, che i fieui di caruggi ringraziano per la consueta, generosa e amichevole disponibilità.

offertecooponline

“Per evitare problematiche comparse in precedenti edizioni sono stabilite le seguenti modalità di prenotazione, che sembrano complicate, ma sono necessarie”, precisano i Fieui di caruggi. Sabato 31 agosto si potranno prenotare i due appuntamenti del 12 e del 26 ottobre al Teatro Ambra contemporaneamente e per lo stesso posto. Dal giorno successivo si potrà prenotare anche per un solo evento. Le prenotazioni, se ci saranno persone in attesa, non potranno superare il numero di 6 posti per ognuno dei due eventi (6+6). Sarà possibile prenotare ulteriori posti solo dopo essersi rimessi in coda. Le prenotazioni telefoniche saranno confermate soltanto dopo l’esaurimento della coda delle persone presenti fisicamente. Da Sabato 31 Agosto si potranno prenotare i posti anche per l’evento del 19 Ottobre (sempre nel numero massimo di 6 per persona). Le prenotazioni per questo evento saranno limitate a 100 posti per la capienza ridotta dei locali della Ex Chiesa di San Lorenzo.

I fieui precisano che «i posti che al momento dell’apertura prenotazioni risultano già occupati non sono favoritismi, ma il giusto e dovuto riconoscimento agli ospiti, alle autorità istituzionali e –soprattutto- a chi da anni sostiene queste attività e permette di presentare ad Albenga manifestazioni di livello. Precisiamo inoltre che – per ragioni di sicurezza – potranno essere occupati solo ed esclusivamente posti a sedere. Pertanto chi desidera essere presente prenoti il prima possibile perché non potranno essere concessi ingressi una volta esaurito il numero fissato.»

Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

Ultima revisione articolo: