Andora, conferiti encomi ufficiali a dieci dipendenti comunali 

Andora. Cerimonia in Comune ad Andora dove il Sindaco Mauro Demichelis e l’Amministrazione Comunale hanno conferito Encomi Ufficiali ai dipendenti che, come recita la motivazione, “si sono distinti e prodigati senza necessità di solleciti, senza l’attribuzione di responsabilità e in assoluta discrezione ben oltre le prestazioni ordinarie. La dedizione, serietà e spirito di servizio dimostrati con il lavoro per il bene di Andora e della Comunità tutta sono un esempio per i colleghi e per la cittadinanza”.

I dipendenti premiati sono Beatrice Cavallari (Ufficio Appalti e Contratti), Paolo Ferrari, attuale Comandante della Polizia Locale, Rita Gastaldi (Ufficio Demografico), Monica Napoletano (Ufficio Stampa), Natalino Nicolosi (Operaio), Claudia Paparella (Ufficio Servizi Sociali), Marco Puppo (Ufficio Lavori Pubblici), Stefano Punzi (Capo Operaio), Roberto Trevisanutto (Ufficio Demanio), Massimo Vignola (Ufficio Edilizia Privata). Tutti sono stati proposti per l’encomio dal Segretario Generale per aver superato le 80 ore di straordinario negli ultimi tre anni. Alcuni hanno superato abbondantemente le 200 ore fra il 2016 e il 2018. I dipendenti sono stati accompagnati alla premiazione dai loro Responsabili di settore.

“Al termine del mandato desidero esprimere  il mio elogio e la gratitudine di tutta l’Amministrazione a questi dipendenti che in modo particolare mi sono stati segnalati per l’impegno ben oltre gli orari canonici di lavoro – ha dichiarato il Sindaco Mauro Demichelis – Molti altri impiegati e operai comunali si sono caratterizzati per la serietà e la professionalità con cui hanno lavorato in questi anni, ma i premiati si sono distinti per una presenza in servizio ben oltre la media”.