Albenga, lavoratori LaerH ricevuti in Comune dal sindaco: “non si può più andare avanti così”

(effe) Albenga. Numerosi incontri slittati, decisioni definitive poco chiare, impegni rimasti in sospeso: in stallo il possibile futuro rilancio di Piaggio Aerospace e LaerH, i lavoratori si sono trovati oggi ancora una volta a manifestare. La crisi attraversata da Piaggio e LaerH è stata gestita dal Governo “in modo totalmente non competente e irrispettoso, non solo per i lavoratori ma anche per le istituzioni” e questo “non può più essere accettato” ha dichiarato il sindaco di Albenga Giorgio Cangiano che ha ricevuto nella Sala del Consiglio comunale la delegazione dei lavoratori LaerH. Contattato il Prefetto, forse già in settimana ci sarà a Savona un nuovo incontro. “Dobbiamo pretendere che ci siano delle decisioni chiare, in grado di risolvere i problemi di tutti questi lavoratori. Ogni volta che siamo andati a Roma la soluzione sembrava essere a portata di mano” ma, ha concluso il Sindaco, ogni volta “poi è stato fatto un passo indietro” e “non si può più andare avanti così”.

offertecooponline

Ultima revisione articolo: