Tre cuori e una capanna: ultimo appuntamento con la rassegna teatrale alassina

Alassio. Tre naufraghi ai vertici dell’eterno triangolo – marito, moglie e amante – per l’ultimo dei sei appuntamenti di Alassio a Teatro. Domani sera, giovedì 28 marzo, alle ore 21 andrà in scena la commedia di David Corsoni “Tre cuori e una capanna in un’isola nei mari del sud” con Maddalena Rizzi, Andrea Murchio, Bruno Governale e Marco Zordan.

La commedia racconta «la storia di tre naufraghi ai vertici dell’eterno triangolo: marito, moglie e amante della moglie. Sbattuti su un’isola deserta, si ritrovano a “soggiornare” in due capanne. In questa paradossale situazione con difficoltà si realizzano le diverse strategie dell’adulterio tradizionalmente consacrato. Per semplificare le cose l’amante decide di raccontare tutto all’amico che per niente sorpreso propone un compromesso: concede alla donna di vivere maritalmente una settimana con l’uno e una settimana con l’altro. Le conseguenze saranno inevitabilmente curiose: l’amante assume la psicologia del marito e il marito quella dell’amante. Il naufragio scarica sull’isola un terzo incomodo in un finale dal sapore shakespeariano sospeso tra sogno e realtà.»

01 Teatro Alassio presentazione stagione 2018 2019

Un primo bilancio positivo anche quest’anno per la rassegna teatrale, commenta Giorgio Caprile, direttore artistico di Alassio a Teatro: “ci siamo presentati al nostro pubblico con sei appuntamenti, sei serate di ottimo livello artistico che abbiamo attentamente valutato e selezionato. Abbiamo proposto artisti di primo piano e copioni spesso ‘leggeri’, dove commedia e ironia si sono alternati sapientemente fornendo gradevole occasione di svago; ed altri con spaccati storici, rievocativi o riletti in chiave moderna: interessanti e coinvolgenti. Il pubblico ci ha promossi con la propria presenza e gradimento: quello che si sta creando ad Alassio è un movimento ”.

Biglietto intero € 20 – Biglietto ridotto per studenti € 15. Prevendite e info: Caffè Narducci – Via Milite Ignoto 1 – Alassio – tel 338 91 27 842