“Nascita della Materia”, alla scoperta di Lucio Fontana e Albissola

Nella foto: Lucio Fontana, Concetto spaziale (1962-63), sul Lungomare degli Artisti ad Albissola Marina (Photo credits / photo courtesy: Gianluca Anselmo)

Savona / Albissola Marina. Ha superato i 5000 visitatori la mostra “Nascita della Materia. Lucio Fontana e Albisola”, registrati solo al Centro Esposizioni del MuDA di Albissola Marina, punto di partenza di un interessante e unico percorso alla scoperta di Lucio Fontana e del suo speciale legame con Albisola e con i luoghi della ceramica savonese. Entro domenica 2 dicembre, ultimo giorno di esposizione, si stima che si raggiungerà la quota record di 5500 presenze.

“Lucio Fontana, con la sua storia così strettamente legata ad Albissola Marina, ha permesso di realizzare una mostra diffusa, lontana dalle convenzioni, che prevedono un’unica sala museale allestita, ma dislocata su più sedi, pubbliche e private – spiega Nicoletta Negro, Vicesindaco e Assessore alla cultura del Comune di Albissola Marina – È stato un percorso quindi, un viaggio attraverso le sue opere, le persone che ha conosciuto e i luoghi che ha ‘vissuto’. Una mostra che solo ad Albissola poteva essere realizzata, una mostra mai vista prima nella storia”.

Spazi espositivi diversificati e percorsi di approfondimento sul territorio sono stati anche l’occasione per creare un palinsesto di iniziative satellite, in particolare legate alla scuola, con tanti appuntamenti formativi dedicati agli studenti savonesi. Una scelta vincente, non solo sotto l’aspetto didattico, ma anche sotto quello promozionale.

“Un risultato che va oltre ogni più rosea aspettativa, frutto di un lavoro molto approfondito di curatela, ma anche di una costante promozione attraverso le scuole del territorio e non solo – continua Nicoletta Negro – Visite guidate, ma anche laboratori didattici per i più piccini, hanno scandito questi mesi di esposizione, facendo avvicinare, attraverso bambini e ragazzi, intere famiglie, che, stimolate dai figli, sono venute a visitare l’esposizione”.

Tra i tantissimi visitatori, anche qualche nome illustre del mondo artistico, come Philippe Daverio, Flavio Caroli e Luca Beatrice. Un successo che ha portato anche il prestigioso riconoscimento del Premio Festivalmare 2018, il Gran Galà del Turismo organizzato da La Stampa, il Secolo XIX e la Città di Sanremo. A corredo dell’evento anche la realizzazione del volume collettivo “Lucio Fontana e Albisola”, edito da Vanillaedizioni.

Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

Ultima revisione articolo: