Stagione da incorniciare per gli Under 13 della Pallacanestro Alassio

Stagione da incorniciare per gli Under 13 della Pallacanestro Alassio che chiudono la stagione imbattuti e con il titolo Regionale. La squadra nata dalla collaborazione con Le Torri a Settembre, dopo il girone di qualificazione con Vado, Ventimiglia, Varazze, Sanremo, Cairo, Loano chiuso con 18 vittorie in altrettanti incontri, ha iniziato i play off con gli incroci contro le prime classificate degli altri raggruppamenti: nei quarti di finale, in due partite, i gialloblu hanno avuto la meglio sul Chiavari e in semifinale, con le stesse modalità, sono riusciti a superare il Rapallo.

La finale vede la Pallacanestro Alassio opposta al Busalla. I genovesi partono con un quoziente superiore e l’eventuale gara 3 sul proprio campo. Nella prima partita i gialloblu, dopo un’ottima partenza, subiscono la rimonta dei genovesi che si concretizza a fine terzo quarto quando mettono il naso avanti di un punto. Un ultimo quarto magistrale da parte degli alassini fa pendere la bilancia a favore dei gialloblu che vincono 73-82.

Lunedì sera si è disputata Gara due davanti a un numerosissimo e chiassosissimo pubblico. La Pallacanestro Alassio gioca due ottimo quarti andando al riposo lungo avanti 41-17. Nei restanti due quarti i genovesi non ci stanno e iniziano a recuperare ma la voglia di vincere in due partite degli alassini ricaccia indietro ogni tentativo del Busalla e la Pallacanestro Alassio può festeggiare il titolo regionale vincendo anche gara due 68-57.

“È stata una gran stagione nata a Settembre con la collaborazione con Le Torri che ha portato a formare un ottimo gruppo di 15 ragazzi che, cosa non da poco, è sempre stato costante per tutto l’anno senza mai dare segni di cedimento dimostrando gran passione per il basket. Siamo molto contenti per la vittoria del campionato regionale che sicuramente rimarrà impresso nei ricordi di tutti ma non veniamo meno al nostro sempre attuale convincimento che nelle giovanili l’importante non è vincere ma far divertire i ragazzi, fare in modo che migliorino, non usare scorciatoie per ottenere più successi e provare ad accompagnarli ad una futura prima squadra a un livello consono alle loro capacità. Ringraziamo tutti gli appassionati che ieri sono venuti al Palaravizza, diamo appuntamento alla prossima stagione ricordando che durante l’estate ci vediamo sempre e chi volesse aggiungersi sarà sempre il benvenuto”.

Pall. Alassio 68 –Busalla 57 (18-9; 41-17; 54-39). Pall. Alassio: Maffioli, Porcella 6, Scarsi, Pezzolo 10, Arnaldi, Marengo 8, Dimitriu 2, Manzo, Besso 6, Ghezzi 15, Robaldo 21, Rosa. All. Porro-Devia. Insieme ai compagni a sostenerli: D’Amico, Hu, Parodi.