Cyberbullismo, Alassio incontra Teo Benedetti

Teo Benedetti fa visita alla Città del Muretto, per una giornata per fare il punto sul fenomeno del cyberbullismo e su altri argomenti di attualità legati al mondo del web. Martedì 14 marzo, l’autore incontrerà le scuole del territorio al mattino e la sera presenterà il suo libro in Biblioteca.


Trova il regalo perfetto in Amazon
Regali! Tante idee e tante promozioni

Redattore, ghostwriter, blogger, firma del Corriere Sociale e del Corriere del Mezzogiorno, Teo Benedetti sarà ad Alassio già di mattina per incontrare gli alunni dell’Istituto Comprensivo nell’aula magna di via Gastaldi. Successivamente, alle 21.00 nell’Auditorium “R. Baldassarre” della Biblioteca Civica “R. Deaglio” in Piazza Airaldi e Durante n. 7, si svolgerà l’evento “Alassio incontra Teo Benedetti”, a cura dell’Assessorato alla Cultura e dalla Biblioteca Civica alassina. L’autore presenterà il suo libro “Cyberbulli al tappeto – Un manuale per l’uso corretto dei social”, dialogando con l’ing. Roberto Surlinelli, Direttore tecnico capo della Polizia Postale di Genova.

“La tematica del cyberbullismo è, come purtroppo confermato dalle cronache di tutti giorni, di scottante attualità”, dichiara Monica Zioni, Vice Sindaco di Alassio con delega alla Cultura. “La presentazione del libro sarà un’importante occasione per affrontare il fenomeno, capirne le cause e trovare soluzioni per contrastarlo e arginarlo, grazie al contributo dell’autore Benedetti e del Direttore tecnico capo Surlinelli”.

“Si tratta di un evento a ingresso libero, organizzato in stretta collaborazione con l’Istituto Comprensivo, che si rivolge a tutte le età. La partecipazione all’incontro avrà inoltre validità ai fini dell’aggiornamento professionale, per il quale verrà rilasciato apposito attestato. Sono tutti invitati a partecipare”, aggiunge ancora il Vice Sindaco Monica Zioni.



AGENDE E CALENDARI -50% in IBS