Giovani, a Savona uno spazio studio per il sabato pomeriggio

Una nuova area studio a disposizione dei giovani della Città. La Giunta Comunale di Savona, nella sua più recente seduta, ha dato la propria unanime approvazione alla proposta dell’Assessore alle Politiche Giovanili Barbara Marozzi, la quale, accogliendo la richiesta di molti giovani studenti universitari savonesi, ha individuato uno spazio da destinare ad aula per lo studio nella giornata di sabato pomeriggio.

“Ho incontrato molti giovani di Savona, che hanno sottoposto all’attenzione dell’Amministrazione Comunale la necessità, da parte loro, di usufruire di uno spazio per lo studio e per l’incontro durante il sabato pomeriggio”, spiega l’Assessore. “Con gli uffici, in collaborazione con il settore Patrimonio, abbiamo individuato i locali della ex Prima Circoscrizione in via Crispi, attualmente inutilizzati, i quali saranno affidati a titolo gratuito alla Associazione NExT Liguria, che si è resa disponibile a occuparsi dell’apertura e chiusura degli spazi. Gli studenti potranno contribuire ad aiutare l’associazione e ad autogestirsi”.

“D’accordo con il Sindaco Ilaria Caprioglio ci eravamo presi carico della problematica, a cuore di tanti giovani studenti universitari del territorio e abbiamo trovato – grazie alla collaborazione e alla disponibilità del Vice Sindaco con delega al decentramento Massimo Arecco – una soluzione che non comporta oneri finanziari per il Comune di Savona”, conclude l’Assessore alle Politiche Giovanili Barbara Marozzi.