Pallavolo Albenga: entusiasmo e importanti novità

La stagione della Pallavolo Albenga riparte con grande entusiasmo e diverse novità importanti. L’obiettivo ambizioso è quello di migliorare la stagione precedente, nella quale tutte le formazioni hanno occupato posizioni di vertice nei rispettivi campionati.

RobertoMichels

La formazione di Serie C è stata affidata ad Alberto Andreis, tecnico molto giovane ma con un bagaglio di esperienza già importante maturato alla Serteco. La squadra, ulteriormente ringiovanita con l’innesto di 4/5 atlete nate tra il 2000 e il 2002, mantiene giocatrici di grande livello per la categoria quali Delfino Barbara, Pezzillo Stefania e Iemmolo Silvia e punta a confermare almeno il 4^ posto del 2015/16.

Alla conduzione tecnica del settore giovanile è stato confermato Massimiliano Grassadonio, che guiderà uno staff tecnico di grande livello, composto dallo stesso Andreis, da Pezzillo Stefania, Molinari Viola, Rovelli Giulia e Vernetti Carole.

Sull’entusiasmo creato dalla vittoria del titolo regionale Under 14 e dalla successiva partecipazione alle fase Nazionale di Vasto, è stato creato un gruppo di 25/30 atlete (2001/2003) che lavoreranno a gruppi aperti, partecipando ai vari campionati giovanili di categoria (Under 14 e Under 16) e ai Campionati Provinciali di 1^ e 2^ Divisione. Per queste atlete si preannuncia una stagione molto impegnativa, che ha già avuto il suo prologo in un ritiro collegiale svolto a Frabosa la settimana scorsa.
Il quadro delle formazioni è completato da due formazioni Under 13 e una Under 12, chiamate a difendere rispettivamente il titolo di vicecampione regionale e provinciale.

Il settore promozione (Mini e Babyvolley), di competenza di Curto Andrea, Pezzillo Stefania, Marchese Manuela, Moreno Ilaria e Caraffi Giulia, inizierà gli allenamenti Lunedì 19 settembre presso il palazzetto di Leca e e la palestra di Via degli Orti ad Albenga.
Grande considerazione sarà dedicata anche al Settore Maschile, coordinato da Curto Andrea con la collaborazione di Genco Roberto.

Ultima revisione articolo:

ALTRE NOTIZIE di OGGI