Loano, con il “Collettivo delle Femminote” sbarca il teatro in “The Overpass” di Alessandro Gimelli

Collettivo delle Femminote

offertecooponline

Loano. Settimo appuntamento con “The Overpass Live Session”, la rassegna organizzata dal creativo Alessandro Gimelli all’interno del suo workshop “The Overpass” in via Richeri 33 a Loano. Per la prima volta la rassegna ospiterà una performance teatrale con allestimento scenico adattato alla location intima e confidenziale. Venerdì 13 maggio a partire dalle 21 sarà protagonista il “Collettivo delle Femminote” con Alessandra Munerol, Nicoletta Ghilino e Beppe Trabona in “Secondi Figli”.

“Questo lavoro percorre il sottilissimo sentiero che corre sulla complessità delle relazioni madre-figlia senza essere mai indulgente con se stesso – spiegano le interpreti Alessandra Munerol e Nicoletta Ghilino – Le domande cadono nel vuoto, i silenzi si stratificano, la sofferenza dilata le distanze, le voci fuori campo si inseguono senza dare risposte. Il vero protagonista del lavoro è l’abuso narcisistico del ‘lo faccio per il tuo bene’ – continuano le interpreti – il desiderio di perfezione proiettato sul proprio figlio, travestito da affetto genitoriale”.

“Ho visto la performance del ‘Collettivo delle Femminote’ poco tempo fa a Loano in un evento ‘ilm’ (Intimate Live Music, un’associazione culturale che si occupa di promuovere gli artisti e le eccellenze enogastronomiche del territorio ligure) – spiega Alessandro Gimelli – Mi ha coinvolto e colpito, ho pensato fosse adatta a un posto raccolto come ‘The Overpass’ per i forti contenuti emozionali. Per questo ho invitato le Femminote – contiuna Gimelli – Hanno accettato molto volentieri poiché la performance, mi hanno spiegato in seguito Alessandra e Nicoletta, non è stata pensata solo per il teatro ma per tutti i luoghi disponibili ad ospitarla: case, orti botanici, vecchi mulini… e altri ancora”.

L’appuntamento con il “Collettivo delle Femminote” è per venerdì 13 maggio alle 21 presso via Richeri 33 a Loano. Alla performance teatrale seguirà un breve dibattito e rinfresco. L’ingresso è libero con posti a sedere fino a esaurimento.

Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

Ultima revisione articolo: