Specchi d’arte a Palazzo Doria: dal pennello di Dora Bolognesi, frammenti dei capolavori di Paolo Uccello e Benozzo Gozzoli

A Loano, Palazzo Doria, è stato abbellito con due grandi tele che 2 Palazzo Doria tele esposte2riproducono piccole porzioni di capolavori, dalle notevoli dimensioni, di due grandi artisti del Rinascimento italiano: la “Battaglia di S. Romano” di Paolo Uccello (1397-1475), composta da 3 grandi tavole che oggi si trovano in diversi musei (l’unica rimasta in Italia è negli Uffizi di Firenze) e il “Viaggio dei Magi” di Benozzo Gozzoli (1421-1497) che si trova nel palazzo Medici-Riccardi di Firenze.

I dipinti si possono ammirare risalendo la vasta scalinata, che Giovanni Andrea Doria percorreva un tempo a cavallo, e raggiungendo il secondo piano.

I due quadri sono stati realizzati dalla pittrice loanese Dora Bolognesi, che ha per lungo tempo lavorato all’estero. Le sue opere sono esposte anche a New York nel New Jersey.