Fondo di solidarietà “Fondazione De Mari”: pubblicato il bando per le famiglie in difficoltà

Albenga. Pubblicato sul sito istituzionale del comune di Albenga il Simona VespoBando per accedere al “Fondo di Solidarietà” reso disponibile dalla Fondazione de Mari. Il Bando rende noti i requisiti e le modalità per ottenere il contributo destinato e in favore di persone in stato di bisogno socio economico appartenenti al distretto sociosanitario n. 4 albenganese.

La Fondazione De Mari ha promosso il “Fondo di solidarietà” a sostegno delle famiglie del territorio “particolarmente colpite dagli effetti della crisi economica” e che “versano in situazioni di disagio o di emergenza temporanea, che si riflette nelle azioni, negli impegni e nelle attività della vita quotidiana, con una accentuazione della sensazione di insicurezza e vulnerabilità”.

Si tratta in gran parte di nuclei famigliari o persone che non si sono mai rivolte ai servizi sociali territoriali. Persone che vivono un disagio economico anche temporaneo ed è pensando a loro che la Fondazione A. De Mari ha messo a disposizione risorse finanziarie “volte a sostenere spese di diversa natura finalizzate al mantenimento di condizioni di base, come ad esempio la casa, o più in generale, a consentire il ripristino delle condizioni di stabilità dei nuclei familiari”.

Afferma l’assessore alle politiche Sociali Simona Vespo: “Ringrazio la Fondazione A. De Mari per questo gesto generoso che offre l’opportunità di un respiro di sollievo a tutte quelle famiglie che a causa della crisi economica si trovano in difficoltà e necessitano di un sostegno. Migliorare la propria situazione economica e ritrovare il benessere psicologico familiare è molto importante. Si tratta di persone che non avrebbero mai immaginato di perdere il posto di lavoro e che si sono venute a trovare nelle condizioni di non poter più pagare mutuo o affitto. Il bando è rivolto anche ai soggetti che hanno la necessità di migliorare la propria condizione lavorativa con un progetto e che non sono più in grado di fronteggiare, oppure giovani coppie che desiderano costruire un loro futuro. Le possibilità sono molte per poter accedere al fondo, ma tutte col fine di aiutare quelle persone che improvvisamente si vengono a trovare in difficoltà e che non si sono mai rivolte a servizi sociali”, conclude l’assessore Vespo.

Oltre che negli Uffici competenti, tutte le informazioni e i requisiti per usufruire del contributo di solidarietà sono disponibili sul sito istituzionale del Comune di Albenga nella sezione Bandi e Concorsi attivi – Questo il link: http://www.comune.albenga.sv.it/servizi/funzioni/download.aspx?ID=2261&IDc=148&nomeFile=BANDO-Fondo_148_2261.pdf