Albenga; da Pretoria arriva il Coro misto Palissander

Albenga. Da Pretoria Sudafrica Coro misto Palissander Venerdì 10 giugno alle ore 21 in Piazza San Michele. Il vice sindaco Riccardo Tomatis – assessore alla cultura – spiega: “ritengo che la città di Albenga che custodisce tesori monumentali e un patrimonio di inestimabile bellezza artistica, possa e debba puntare molte delle sue carte su appuntamenti di qualità. Albenga è un palcoscenico naturale per manifestazioni che sappiano coniugare bellezza e musica, teatro, danza. Eventi come l’ importante appuntamento musicale con il Coro Palissander del Sud Africa di venerdì 10 luglio vanno in questa direzione perché Albenga che ama la musica e il teatro sa rispondere con entusiasmo a proposte di qualità. Sarà un evento magico con una location suggestiva come piazza San Michele che ospiterà il coro diretto da Sarita Hauptfleisch che è composto da ben 28 artisti”.

Pubblicità

Palissander è in tournée in Europa e farà tappa ad Albenga per poi proseguire il suo tour internazionale. “Al coro – spiega Sarita Hauptfleisch piace offrire al pubblico non solo una condivisione di musica, ma anche un coinvolgimento intellettuale ed emotivamente intenso”. che in Europa prevede 4 concerti in Italia e 8 concerti in Francia. L’argomento dei sui concerti sarà : Man in the mirror (Uomo nello specchio); Be the change that you want to see in the world (Sii il cambiamento che volete vedere nel mondo).

Il Coro Palissander è uno dei primi cori non professionisti della musica da camera sudafricana – ha già registrato sette album – e gode di reputazione internazionale. E stato creato nel 1992 e si è esibito con grande successo in Canada, Norvegia, Danimarca, Olanda, Kenia, Italia, Francia, Germania e Spagna”.

Pubblicità

Ha partecipato a feste organizzate da Ensembles Polyphoniques in Provence nel 2006 e in Italia nel 2008 e di nuovo in Provenza, nel 2011 ha preso parte al festival di Aveyron e ha dato due concerti in Spagna e nel 2013 sia in Provenza e Aveyron. Nel 2013, l’ensemble ha anche eseguito un concerto a Notre Dame a Parigi, in omaggio al presidente Nelson Mandela.