Loano, aperte le iscrizioni per il campo solare estivo “Estate Ragazzi 2015”

Si sono aperte, a Loano, le iscrizioni per il campo solare estivo “Estate Ragazzi 2015”, promosso dall’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Loano.

Finita la scuola, dal 15 giugno, partirà l’attività estiva rivolta ai bambini e ai ragazzi dai 3 ai 12 anni, e proseguirà fino all’11 settembre. Il campo solare si svolgerà dalle ore 7.45 alle 17.30 (sabato, domenica ed eventuali giorni festivi esclusi. Gli iscritti all’Estate Ragazzi avranno a disposizione il servizio di Scuolabus comunale per gli spostamenti tra le varie strutture dove si svolgeranno le attività. Inoltre, sarà attivato il servizio mensa, svolto in parte dalla Fondazione S. Stella L. Grossi e in parte dalla ditta Cir Food Srl.

La richiesta di iscrizione dovrà essere presentata entro il 10 giugno all’Ufficio Relazioni con il Pubblico (U.R.P.) – piano terra, tutte le mattine orario 9-13 giovedì pomeriggio orario 15-16. Il tariffario e la domanda di iscrizione saranno disponibili sul sito del Comune di Loano, allo sportello dell’Ufficio Urp e dell’Ufficio Scuola comunale. Su richiesta è possibile ricevere la modulistica anche via mail o via fax.

“È confermato anche per quest’anno il campo solare estivo – dice il Sindaco Luigi Pignocca – un servizio importante soprattutto per i bambini e i ragazzi che hanno i genitori impegnati nel lavoro. Abbiamo scelto anche per quest’anno di approvare tariffe agevolate per chi appartiene alle fasce di reddito più basse: chi possiede un ISEE inferiore ad € 4.132 ha diritto alla riduzione e la quota di partecipazione stagionale sarà di € 100,00. Per tutti, sarà applicato uno sconto del 30% sul secondo figlio iscritto e del 60% sul terzo figlio iscritto e successivi altri. Ci auriamo così di poter dare un sostegno concreto alle famiglie loanesi.”

“L’Estate Ragazzi 2015 – dice l’Assessore Luca Lettieri – offrirà, dal lunedì al venerdì, attività di svago e di divertimento in un clima sereno e vacanziero. L’attività è stata organizzata tenendo conto delle diverse fasce d’età. I più piccoli svolgeranno l’attività nella scuola dell’Infanzia “S. Stella”, i più grandi avranno a disposizione la spiaggia, l’area verde in via Gozzano, la piscina e il Palazzetto dello Sport. A seguire le attività educative sarà la cooperativa sociale Progetto Città di Savona, che fa parte del Consorzio Sociale Il Sestante, aggiudicatario della gara d’appalto per il campo solare.”

La cooperativa Progetto Città per l’estate 2015 ha messo al centro delle attività rivolte ai bambini e ai ragazzi del Campo Solare un percorso di gioco e avventura all’insegna del viaggio.

L’obiettivo è quello di stimolare i ragazzi attraverso il divertimento e la scoperta a confrontarsi con l’esperienza dei viaggi e del viaggiare, avendo individuato in essa elementi di svago, avventura e gioia pienamente integrati con una forte valenza educativa.

IL PROGETTO – Cosa si fa per partire per un viaggio? cosa succede durante un viaggio?, quando si torna cosa ci rimane del nostro viaggio? Questi sono i tre momenti principali attorno ai quali ruoteranno tutte le attività sia quelle di gioco e movimento che quelle dei laboratori grafici pittorici e ovviamente le numerose uscite sul territorio.

Le attività che si proporranno nello specifico saranno quelle dell’orientering sul territorio loanese che permetterà ai più piccoli scoperta, l’esplorazione e la conquista dei luoghi della loro cittadina. Il percorso ludico-formativo getterà le basi per una autonomia negli spostamenti che viene vissuta dai ragazzi come una esperienza che sviluppa e supporta l’autostima.

Si promuoveranno scambi e spostamenti con altri campi solari così da poter sperimentare l’incontro con diverse realtà di giovani e di territori.

I bambini e i ragazzi per raccontare i loro viaggi useranno la fotografia e a fine estate sarà organizzata una mostra che raccoglierà tutte le immagini

Il tema del viaggio sarà proposto anche attraverso le storie dei più celebri romanzi per i ragazzi: Alice nel paese delle meraviglie, Gulliver, Mr Foog che tenta di fare il giro del mondo in 80 giorni, Doroty che viaggia incontrando nuovi amici nel regno di Oz, i personaggi del viaggio al centro della terra, Lyra che viaggia aiutandosi con la sua bussola d’oro e Colombo che scoprì l’America.

Questi personaggi saranno i protagonisti dello spettacolo finale che vedrà impegnati bambini e ragazzi in una rappresentazione che animerà nelle vie e piazze del centro di Loano.