Savona: seconda edizione della rassegna cinematografica “Mondovisioni”

In provincia di Savona seconda edizione di “Mondovisioni”, rassegna cinema generica 00cinematografica curata dal settimanale d’attualità Internazionale. Dopo il successo dello scorso anno l’associazione umanitaria Find The Cure (Comitato No Profit di cooperazione internazionale molto radicata sul territorio savonese con progetti in India del Sud, Africa e Centro America www.findthecure.it) si fa nuovamente motore dell’organizzazione e della selezione di sei film che compongono il palinsesto, portando lo spettatore a riflettere su questioni che riguardano l’attualità, la politica, i diritti umani e il mondo dei media.

RobertoMichels

«Sulla scia della numerosa adesione di pubblico che Find The Cure ha accolto durante gli appuntamenti del programma culturale #NONLASCIAMOCIAPPIATTIRE, avviato nel settembre scorso, la Rassegna Mondovisioni si profila come il coronamento di alto livello della volontà dell’associazione di promuovere l’informazione sul territorio offrendo al pubblico 6 docufilm presentati nel 2014 nei migliori festival internazionali e tutte anteprime nazionali nonché proiezioni uniche in Liguria», spiegano gli organizzatori.

«Grazie al patrocinio dei Comuni di Savona e di Pietra Ligure, scegliendo di nuovo come location per gli spettacoli Nuovo Film Studio-Officine Solimano e il Cinema Teatro Moretti, la Rassegna si veste nel 2015 di nuove collaborazioni come quella con Balla coi Cinghali e con la Bottega della Solidarietà di Savona. In questo senso l’impegno comune delle tre associazioni è di fare del consumo critico delle notizie che ci arrivano dal mondo il pilastro ed il valore originario dell’iniziativa».

«Quest’anno anche l’Università di Scienze della Comunicazione di Savona ha deciso di dare il proprio supporto all’evento costruendo parte della campagna pubblicitaria dell’iniziativa e lavorando assieme agli studenti alla proiezione del trailer di uno degli spettacoli più interessanti della rassegna dal titolo “Concerning Violence”, in programma per giovedi 5 febbraio a Savona. Un’altra significativa novità è rappresentata quest’anno dalle proiezioni mattutine dedicate ai ragazzi dell’ultimo biennio dell’istituto superiore Ferraris-Pancaldo che, grazie a due spettacoli potranno avere gli strumenti per meglio interpretare l’intricata dinamica della decolonizzazione africana e la complessa tematica dell’utilizzo della rete e dei social network».

Il calendario delle sei proiezioni con inizio alle ore 21.00:

c/o Nuovo Film Studio – Officine Solimano, Piazza Rebagliati – Savona. Giovedì 15 Gennaio, ore 21.00 – Ingresso Libero #CHICAGOGIRL– The Social Network takes on a Dictator di Joe Piscatella Stati Uniti/Siria, 2013, 74 minuti. Lingua originale con sottotitoli

c/o Cinema Teatro Moretti, Piazza Castello, Pietra Ligure. Giovedì 22 Gennaio, ore 21.00 – Ingresso Libero MARMATO di Mark Grieco | Colombia/Stati Uniti, 2014, 87 minuti. Anteprima italiana. Lingua originale con sottotitoli.

c/o Nuovo Film Studio – Officine Solimano, Piazza Rebagliati – Savona. Giovedì 29 Gennaio, ore 21.00 – Ingresso Libero INTERNET’S OWN BOY: The story of Aaron Swartz di Brian Knappenberger | Stati Uniti, 2014, 105 minuti. Anteprima italiana. Lingua originale con sottotitoli.

c/o Nuovo Film Studio – Officine Solimano, Piazza Rebagliati – Savona. Giovedì 5 Febbraio, ore 21.00 – Ingresso Libero CONCERNING VIOLENCE di Göran Hugo Olsson | Svezia/Stati Uniti/Danimarca/Finlandia, 2014, 85 minuti Anteprima italiana. Lingua originale con sottotitoli.

c/o Nuovo Film Studio – Officine Solimano, Piazza Rebagliati – Savona. Giovedì 12 Febbraio, ore 21.00 – Ingresso Libero DAYS OF HOPE di Ditte Haarløv Johnsen | Danimarca, 2013, 74 minuti Anteprima italiana. Lingua originale con sottotitol.

c/o Cinema Teatro Moretti, Piazza Castello, Pietra Ligure. Giovedì19 Febbraio, ore 21.00 – Ingresso Libero DOCUMENTED di Jose Antonio Vargas | Stati Uniti, 2014, 90 minuti Anteprima italiana. Lingua originale con sottotitoli.

Ultima revisione articolo: