Savona: approvata variante lavori piazza della Consolazone in Santa Rita

Savona. La Giunta ha oggi approvato la variante in corso d’opera per i Francesco Lirosilavori di piazza della Consolazione. «Si tratta – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici, Franco Lirosi – della conclusione di un progetto del 2009, che comprendeva piazza Don Aragno in Legino, i giardini pubblici di via Collodi ed il rifacimento di piazza della Consolazione in Santa Rita. Una volta terminati i lavori di piazza Don Aragno e dei giardini di via Collodi, i lavori della piazza Consolazione si erano interrotti per disposizione della Sovrintendenza, dopo la scoperta di un breve cunicolo sotterraneo mattonato di ml. 4,50, attribuibile ad epoca napoleonica».
«Dopo i lavori per l’interramento della stazione di rialzo e pompaggio fognario della piazza, e concluso lo spostamento della relativa cabina elettrica in corso Ricci, recentemente approvato in Giunta, i lavori ancora da effettuare sono stati calcolati in Euro 138.000,00 e la liquidazione della prima ditta, poi sostituita, in Euro 81.000,00. Questi restanti Euro 138.000,00 (non più utilizzabili per il rifacimento della piazza) sono stati oggi indirizzati vero il miglioramento dell’asfaltatura e della segnaletica orizzontale della zona, nelle vie Giusti, Tasso, Aleardi e corso Viglienzoni. Inoltre, verranno rifiniti i giardini di via Collodi, con specifiche cure alla copertura del contatore dell’acqua e della fontanella».
«Con l’accordo consensuale con la seconda ed ultima ditta interessata al vecchio progetto (che ha accettato di finire questi lavori con la stessa percentuale di ribasso d’asta già concordato con la prima ditta), si chiude una vicenda intricata, che rischiava di degenerare ulteriormente. I cittadini che utilizzano le strade della zona potranno usufruire di un manto bituminoso più scorrevole ed il pedoni saranno facilitati nell’attraversamento delle vie», conclude Lirosi.

Advertisements