La qualità cooperativa? Entro fine anno in un Logo. Presentato il concorso al Campus di Savona

Si è svolta ieri, giovedì 13 novembre, al campus universitario di Savona, la brand_unopresentazione ufficiale del concorso di idee “Crea il Logo e il piano di Comunicazione per il progetto Brand di Qualità Cooperativa”, promossa da Confcooperative Imperia-Savona, LegaCoop Liguria, l’Università degli studi di Genova, la Camera di Commercio di Savona, la Provincia e il Comune di Savona. Per l’occasione erano presenti, oltre a diverse classi del Campus, Luciano Pasquale, presidente della Camera di Commercio, il delegato del rettore per il Polo universitario di Savona, Federico Delfino e il direttore di Confcooperative Simone Gaggino.

L’iniziativa è stata presentata anche negli atenei di Genova, nei mesi passati, in due diversi incontri, in linea con l’idea di cooperazione e promozione del concorso, ossia creare un logo e un brand di qualità cooperativa. L’obiettivo è, infatti, quello di di realizzare una filiera qualitativa per le imprese e per le pubbliche amministrazioni sul tema del lavoro, della qualità organizzativa e della ricaduta territoriale.

«Il modo migliore per incrementare l’imprenditorialità -ha dichiarato Luciano Pasquale- è racchiuso in diverse azioni possibili che, come Camera di Commercio, abbiamo sempre assunto come impegno prioritario. Il fine primario della Camera di Commercio è proprio quello di continuare a crescere sostenendo chiunque voglia fare impresa, specie i giovani con idee innovative. Se le istituzioni lavorano bene si creano nuove attività e si produce lavoro, incrementando automaticamente il nostro scopo principale. Sportello e concorso di idee vanno in questa direzione ed accrescono lo sviluppo attivo delle persone e dell’imprenditorialità».

Advertisements

Tra gli altri vantaggi c’è la partecipazione gratuita. Possono partecipare tutti gli studenti iscritti all’Università di Genova – frequentanti i corsi di laurea e laurea magistrale con sede presso il Campus Universitario di Savona – in team di minimo tre persone, nel rispetto della parità di genere.
Durante l’incontro, inoltre, è stato presentato il nuovo Sportello Cooperativo per l’Università in affiancamento a quello che da gennaio è attivo a Savona, grazie a Camera di Commercio e Comune di Savona.

Il bando sarà pubblicato e consultabile online dal 28 novembre, con scadenza il 31 dicembre, sul sito: http://www.responsabilitasociale.coop. I primi classificati vinceranno un viaggio per visitare diverse realtà cooperative, tra cui quelle realizzate su terreni confiscati alle mafie in Emilia e, tutti gli elaborati, saranno esposti in una mostra permanente all’Ipercoop il Gabbiano, di Savona, dove si terrà anche la premiazione finale.