Allerta meteo: Ceriale al lavoro per pulizia del Rio Carenda e pronto a posizionare 250 sacchi di sabbia nei pressi del Rio San Rocco

La Protezione Civile della Liguria ha diramato lo stato di Allerta 2 su tutto il tRioCarenda2erritorio regionale, dalle 21 di questa sera venerdì 14 novembre, fino alle 23.59 di sabato.

Per far fronte ad una possibile emergenza il Comune di Ceriale ha avviato la macchina della prevenzione in vista di eventuali peggioramenti dovuti alle forti piogge attese nella notte.

“Sono pronti 250 sacchi di sabbia per prevenire possibili allagamenti del Rio San Rocco che sono stati predisposti dal Comune e verranno posizionati solo in caso di vera necessità. Abbiamo studiato un sistema di canalizzazione temporanea sull’Aurelia e sul Lungomare Diaz in modo tale che in caso di esondazione l’acqua non allaghi le strade circostanti ma defluisca direttamente verso il mare” ha detto l’assessore ai lavori pubblici Andrea Alessandri.

Inoltre proprio nella giornata di oggi gli operatori comunali e i cantonieri sono al lavoro per la pulizia del Rio Carenda nel tratto finale di Via Pineo al confine tra Ceriale e Albenga dove sono presenti radici, detriti e sterpaglie, che si sono staccati dal fondo del Rio in cemento e si sono ammucchiati da un lato dell’argine.

“L’intervento – ha detto l’assessore ai lavori pubblici Andrea Alessandri – è stato fatto come lavoro di somma urgenza per prevenire l’innalzamento del livello a monte del Rio Carenda in caso di piena”.

Il Comune ha inoltre provveduto ad effettuare ogni possibile controllo e verifica sugli scenari a rischio e incaricato il personale comunale competente di controllare e, dove necessario, pulire le griglie, i tombini e gli scarichi presenti sul territorio.

Inoltre a seguito dell’allerta 2 il sindaco di Ceriale Ennio Fazio ha firmato l’ordinanza di chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, compreso l’Asilo Nido, la Palestra Comunale, della Tensostruttura in Via Tagliasacchi e di tutti gli impianti sportivi presenti sul territorio comunale dalle 21 di questa sera alle 23,59 di sabato 15 novembre.